MotoGP | Sindrome compartimentale, intervento riuscito per Aleix Espargaró

MotoGP
Tempo di lettura: 1 minuto
di Matteo Gaudieri
17 Maggio 2021 - 20:53
Home  »  MotoGPMotomondiale

L’alfiere spagnolo di Aprilia è stato operato per l’ischemia tessutale. L’intervento è riuscito correttamente.


Il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera è stato il più provante dal punto di vista fisico fino ad ora. Oltre ai problemi al braccio di Fabio Quartararo, anche Danilo Petrucci e Aleix Espargaró hanno sofferto sintomi riconducibili alla sindrome compartimentale.

È notizia di oggi che Espargaró è stato operato al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona proprio per risolvere l’ischemia tessutale al braccio destro. L’alfiere di Aprilia Gresini è finito in cura al dottor Mir e al suo staff: l’intervento è riuscito correttamente. Ora inizierà il percorso di riabilitazione in vista del Gran Premio d’Italia al Mugello, gara di casa per la struttura di Noale.

Nonostante i dolori accusati in Spagna, Espargaró non poteva operarsi prima della tappa francese a causa dei protocolli Covid che gli avrebbero impedito la disputa della corsa. Aleix, comunque, non è il primo a finire sotto i ferri in questa stagione. Per il medesimo problema sono già stati operati Jack Miller e Iker Lecuona dopo i week-end in Qatar, oltre al già citato Fabio Quartararo la settimana successiva la gara di Jerez de la Frontera.

Immagine di copertina: Twitter / Aleix Espargaró

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live