MotoGP | Remy Gardner operato al polso destro dopo un infortunio in allenamento

In seguito ad un incidente durante una sessione di motocross, il campione in carica della Moto2 si è dovuto operare. Operazione riuscita per mano del dottor Mir, Gardner comincia la fisioterapia da venerdì.


Il 2022 di Remy Gardner, anno che segnerà il suo debutto in MotoGP nel team KTM Tech3, è iniziato con un piccolo incidente di percorso avvenuto lo scorso sabato. Il figlio di Wayne Gardner è purtroppo caduto malamente sul polso destro mentre si allenava facendo motocross, rimediando una microfrattura.

Quest’oggi il pilota australiano, campione 2021 della Moto2, si è recato a Barcellona per farsi operare dal dottor Xavier Mir, medico specializzato divenuto oramai il riferimento dei piloti del Motomondiale quando si tratta di trattamenti ed operazioni chirurgiche. Tutto è proceduto senza intoppi ed il pilota australiano, ora ingessato, potrà cominciare il processo di recupero da venerdì.

Gardner punterà ad essere al 100% entro il 5 febbraio, data per il primo test dell’anno a Sepang, in Malesia. Lui ed il compagno Raúl Fernández, in quanto rookie, dovranno sfruttare al meglio ogni minuto di ogni sessione per arrivare al GP del Qatar dell’6 marzo il più preparati possibili.

Fonte immagine: Twitter / Tech3 Racing

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima