MotoGP | Penalizzazione per Yamaha e i suoi team

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Per non aver rispettato un protocollo sui motori della MSMA, i team Yamaha della MotoGP e il marchio subiranno delle decurtazioni di punti. Nessuna sanzione per i piloti.


Poco dopo la classica conferenza pre-weekend di gara dove sono stati ascoltati diversi piloti, la Federazione Motociclistica Internazionale ha rilasciato un comunicato nel quale Yamaha veniva messa sotto accusa per delle modifiche irregolari ai propulsori delle M1 presenti in MotoGP. Tali modifiche erano state effettuate a Jerez, per il Gran Premio di Spagna vinto da Fabio Quartararo.

Ieri sera, è arrivato un verdetto: per non aver aspettato il consenso di tutti i membri della MSMA (Motorcycle Sports Manufacturers Association) prima di effettuare tale modifica, il marchio di Iwata ha perso 50 punti nella classifica costruttori (il doppio di quanto ottenuto). Anche i due team equipaggiati Yamaha, Monster Energy e Petronas, sono stati penalizzati nella classifica dei team: -20 punti per il team factory (ovvero quelli guadagnati dal secondo posto di Maverick Viñales) e -37 per SRT, anch’essi guadagnati non rispettando il protocollo.

Le due classifiche vedono ora il marchio Ducati al comando nei costruttori con 171 punti contro i 163 della Suzuki, con Yamaha terza a 158; in quella riservata ai team la squadra Suzuki Ecstar mantiene il comando con 242, ma con un margine ben più ampio sul team Petronas che è sceso a quota 198. Nessuna sanzione invece per i piloti, perciò la classifica riservata a questi non ha subìto mutamenti.

Fonte immagine: yamahamotogp.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci