MotoGP | Paolo Ciabatti: “Il team Esponsorama non ha avuto il rinnovo, puntiamo a Gresini e VR46”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il direttore sportivo di Ducati Corse ha rivelato come la squadra spagnola non sarà al via della stagione 2022, ammettendo anche che il marchio di Borgo Panigale punti ad avere un secondo team clienti.


Durante le FP2 del Gran Premio di Spagna, Sky Sport MotoGP ha intervistato, nei box della pista di Jerez, Paolo Ciabatti del team Ducati Corse. Il direttore sportivo della Casa italiana ha rivelato alcuni dettagli interessanti sia sulla griglia 2022, sia sui piani del marchio che rappresenta.

Queste le sue parole: “Sappiamo che Avintia non ha rinnovato (il contratto con Dorna, ndr), perciò questo team non sarà presente in MotoGP nel 2022. Non abbiamo mai nascosto il fatto che noi vorremmo avere due team indipendenti in griglia il prossimo anno. Stiamo parlando con Gresini e VR46 ma è troppo presto per dire ciò che faranno”.

In questa lotta per accaparrarsi ogni posto in griglia si stanno inserendo anche Suzuki e Aprilia, gli unici due marchi ancora senza un team clienti in ottica 2022. Con la Casa di Noale che si scinderà da Gresini per formare una squadra interna, il marchio di Hamamatsu starebbe puntando al team Petronas, prendendo così il posto di Yamaha.

Fonte immagine: motogp.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci