MotoGP | Nel 2022 debutterà il team Aramco Racing VR46

La struttura fondata da Valentino Rossi arriverà finalmente in MotoGP, dopo la partnership con Esponsorama nata proprio da quest’anno.


Il debutto di Luca Marini sulla Ducati GP19 Esponsorama coi colori dell’Academy VR46 è stato solo l’inizio. Dopo anni di voci e dicerie, alla fine il momento del grande salto è finalmente giunto per la struttura fondata da Valentino Rossi. Nel 2022 la squadra farà il suo debutto ufficiale, con la nomea di Aramco VR46 Racing Team.

Il nuovo sponsor principale non sarà più Sky quindi, ma lo sponsor petrolifero nazionale dell’Arabia Saudita, non del tutto nuovo nel mondo del motorsport. Il sodalizio è stato reso possibile dalla Tanat Entertainment Sport & Media, società finanziaria maggioritaria della Aramco che, a marzo, ha stretto una collaborazione proprio col team Sky VR46, attualmente impegnato col proprio nome completo solo in Moto2 nel Motomondiale.

L’accordo, secondo il comunicato stampa rilasciato dalla Tanat, durerà per i prossimi cinque anni (fino al 2026) e legherà a stretto contatto la holding del principe Abdulaziz bin Abdullah Al Saud, re saudita dal 2015 a oggi, al team italiano. Non sono ancora stati rivelati altri dettagli, come i piloti, le moto che il team utilizzerà o se questo passaggio comporterà il rilevare il team Esponsorama in maniera completa, come già vociferato in passato e come sarebbe logico pensare vista l’attuale partnership. Attendiamo ulteriori aggiornamenti.

Fonte immagine: Twitter / Sky VR46 Racing Team

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS