MotoGP | Maverick Viñales e Yamaha si separano con effetto immediato

Dopo lo stop del GP d’Austria, il pilota spagnolo e la Casa giapponese hanno optato per la separazione subitanea


A seguito delle polemiche degli ultimi giorni, che avevano portato alla sospensione dal Gran Premio d’Austria e alla successiva finalizzazione del nuovo contratto con Aprilia, Maverick Viñales e Yamaha hanno deciso di separarsi con qualche gara d’anticipo rispetto alla conclusione naturale del contratto. Un accordo che era già stato stracciato un anno prima del previsto dopo il Gran Premio d’Olanda.

I rumors degli ultimi giorni volevano addirittura un prolungamento del periodo di stop del pilota spagnolo al prossimo Gran Premio di Gran Bretagna, ma le due parti hanno deciso di porre fine all’annosa questione liberandosi vicendevolmente da ogni impegno.

La stagione MotoGP 2021 di Viñales era iniziata nel migliore dei modi, con la vittoria nel Gran Premio del Qatar e la sensazione di essersi lasciato alle spalle definitivamente le difficoltà patite a tratti per tutto il suo periodo in Yamaha. Niente di più sbagliato: dopo Losail, il catalano è risalito sul podio solo ad Assen e al termine del discusso Gran Premio di Stiria occupava il sesto posto in classifica generale a fronte della comoda leadership del compagno di squadra Fabio Quartararo.

Per Viñales è la seconda risoluzione contrattuale “discussa”, dopo quella del 2012 con il team Avintia BQR che lo schierava in Moto3. Scontento per una seconda parte di stagione poco competitiva dopo avere firmato un prolungamento di contratto, il pilota spagnolo decise di sua spontanea volontà di non scendere in pista per il Gran Premio della Malesia; la situazione venne recuperata solo per le ultime due gare della stagione, poi Viñales si accasò con il team LaGlisse con il quale avrebbe vinto il titolo l’anno successivo nel gran finale di Valencia.

Queste le parole del pilota spagnolo, promesso sposo di Aprilia: “Dopo la decisione di sciogliere anticipatamente il contratto ad Assen, avevamo anche deciso di proseguire questa stagione con il massimo impegno da entrambe le parti. Durante il Gran Premio di Stiria le cose non sono andate come speravamo e purtroppo questa storia non si è conclusa bene.

Dopo adeguate considerazioni da entrambe le parti abbiamo deciso che sarebbe stato meglio concludere la partnership consensualmente e con effetto immediato. Sono grato a Yamaha per l’opportunità che mi è stata data e li ringrazio per il supporto che mi è stato offerto in questi quattro anni e mezzo, riguarderò sempre con grande fierezza ai risultati raggiunti insieme. Avrò sempre grande rispetto per Yamaha, auguro loro il meglio”.

Viñales lascia Yamaha dopo 79 Gran Premi, otto vittorie, 24 podi e 13 pole position. Con la Casa di Iwata, “Top Gun” ha concluso i campionati 2017 e 2019 di MotoGP al terzo posto.

Il managing director di Yamaha MotoGP, Lin Jarvis, ha concluso: “Ad Assen, Yamaha e Viñales avevano già annunciato la loro decisione di interrompere il contratto originariamente comprendente le stagioni 2021 e 2022 con un anno d’anticipo. Team e pilota si sono impegnati a proseguire fino al termine della stagione in corso e la squadra ha garantito supporto totale al pilota, promettendo il massimo impegno per concludere con stile questa partnership.

Purtroppo nel corso del Gran Premio di Stiria qualcosa è andato storto e dopo profonde considerazioni da entrambe le parti si è deciso consensualmente di interrompere in anticipo la partnership. Questa separazione offre totale libertà al pilota riguardo il suo futuro e permetterà al team di concentrare i propri sforzi sul resto della stagione 2021, con un altro pilota che verrà annunciato a breve.

Esprimo sincera gratitudine a Maverick da parte di tutta Yamaha. Ripenseremo sempre positivamente ai bei momenti passati insieme in quattro anni e mezzo e al lavoro che ci ha portati a raggiungere i risultati ottenuti. Auguriamo a Maverick il meglio per i suoi impegni futuri”.

Immagine copertina: motogp.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM