MotoGP | Marc Márquez tenterà di tornare per il GP di Andalusia

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Dopo l’operazione al braccio destro di martedì a seguito del spaventoso highside di domenica scorsa, molti pensavano che Marc Márquez avrebbe atteso con cautela il recupero al pieno delle forze, per tentare magari di correre già a Brno il Gran Premio della Repubblica Ceca, saltando quindi una sola gara. Ancora una volta, il fenomeno della MotoGP ha voluto smentire tutti: come confermato dal profilo Twitter del team Honda Repsol, “MM93” si sta dirigendo a Jerez per prepararsi a un qualcosa di apparentemente impossibile, ovvero correre già a Jerez.

La notizia è saltata fuori in maniera ufficiosa nella giornata di ieri, con Márquez deciso a tentare le prove libere del venerdì e capire, dalle sensazioni sulla moto e dal dolore al braccio, se sarebbe stato in grado di correre. Questa mattina, alle 8:30 circa, la conferma dalla Honda.

Inutile dire come, per quanto sia una scelta coraggiosa, potrebbe essere anche molto rischiosa: un’altra caduta, o incidente, o anche solo un contatto con un altro pilota, potrebbe rivelarsi disastroso in termini fisici per Márquez. Non c’è nemmeno da sottovalutare il rischio guasto tecnico, poiché un’eventuale problema della moto rischierebbe di far cadere malamente lo spagnolo, un po’ come successo al suo connazionale-rivale Jorge Lorenzo in Thailandia nel 2018.

Fonte immagine: hondaracingcorporation.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MotoGP | Marc Márquez tenterà di tornare per il GP di Andalusia 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE