MotoGP | Marc Marquez, prosegue la terapia antibiotica: evoluzioni soddisfacenti

Marc Marquez proseguirà la terapia antibiotica contro l’infezione post operatoria all’omero destro

Marc Marquez inizia a vedere la luce in fondo al tunnel. Il pilota spagnolo è stato visitato all’ospedale Ruber Internacional per la prima volta dopo sei settimane dall’ultimo intervento all’omero destro, fratturatosi nel corso del Gran Premio di Spagna della scorsa stagione.

In seguito ad una terza operazione chirurgica, al campione spagnolo fu diagnosticata una pseudoartrosi infetta, che lo ha costretto ad una terapia antibiotica unita al già lento e turbolento percorso di recupero dall’infortunio.

Gli esami a cui è stato sottoposto hanno evidenziato un’evoluzione clinica soddisfacente, al punto da permettergli di unire la cura attuale con un programma di recupero funzionale alla sua situazione. Tuttavia, nonostante il cauto ottimismo, Honda non ha comunicato quando il suo pilota tornerà in moto, segno che la strada da percorrere è ancora molto lunga.

Di seguito, il comunicato ufficiale diramato da Honda: “Oggi Marc Marquez si è recato all’ospedale Ruber Internacional per un controllo medico. L’otto volte campone del mondo è stato visitato sei settimane dopo l’intervento chirurgico eseguito il 3 dicembre per una pseudoartrosi infetta dell’omero destro. È stata confermata un’evoluzione clinica e radiografica soddisfacente al momento della valutazione. Marquez continuerà il trattamento antibiotico specifico e con un programma di recupero funzionale alla sua situazione clinica”.

Immagine di copertina: Twitter | Marc Marquez

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM