MotoGP | KTM Tech3 ingaggia Remy Gardner per il 2022

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il pilota australiano sbarcherà in MotoGP la prossima stagione nel team clienti KTM


Dopo aver annunciato il prolungamento di contratto con Brad Binder, la KTM continua a programmare il suo prossimo futuro in MotoGP, con il passaggio di Remy Gardner nel team clienti Tech3 per la stagione 2022.

Remy Gardner debutterà così in MotoGP nella prossima stagione, a trent’anni di distanza dall’ultima partecipazione di suo padre Wayne in Top Class, avvenuta nel 1992. Il 23 enne pilota australiano è attualmente impegnato in Moto2 con il team Red Bull KTM Ajo, comandando la classifica del campionato con 114 punti grazie a cinque podi nelle sei gare disputate, reduce dalla vittoria al Mugello nell’ultimo Gran Premio disputato.

Gardner viene così promosso nel team clienti KTM passando dal team Ajo in Moto2, come fatto in passato da Miguel Oliveira, attuale pilota ufficiale della casa austriaca.

Gardner ha commentato così il suo approdo in MotoGP: “Sono estremamente felice che KTM mi abbia dato questa opportunità. È un sogno che diventa realtà per me ed è quello per cui abbiamo lavorato fino a questo punto. È un’opportunità incredibile per me e non vedo l’ora di guidare la moto. Voglio solo ringraziare KTM per aver creduto in me: in questo momento dobbiamo concentrarci sul finire il 2021 al meglio. Voglio ringraziare anche tutti coloro che mi hanno supportato per raggiungere la MotoGP. Siamo solo all’inizio”.

Pit Beirer, Direttore KTM Motorsport: “È un vero piacere per noi portare Remy in MotoGP la prossima stagione, perché sapevamo della sua velocità e capacità per la Moto2 e ha confermato quel potenziale. Crediamo che lui possa dare molto di più ed è importante che abbia questa opportunità per continuare a crescere. Remy è un pilota classico: è super determinato e non si arrende mai. È emozionante da guardare e non vediamo l’ora di lavorare con lui in questo prossimo passo. Ancora una volta, stiamo anche dimostrando che la KTM GP Academy può dare la giusta opportunità ai piloti che vogliono arrivare fino in fondo”.

Herve Poncharal, Team Principal Tech3 KTM Factory Racing: “Siamo molto orgogliosi, felici e fiduciosi di dare il benvenuto a Remy. Crediamo che sarà una forte risorsa per la formazione KTM MotoGP e penso che aver preso questa decisione aiuterà Remy a concentrarsi al 100% sul suo Campionato del Mondo Moto2 e aiuterà anche noi, il Tech3 KTM Factory Racing Team a concentrarci sulla nostra stagione 2021. Quindi, bentornato, Remy, continua a spingere e vieni con noi per la tua avventura in MotoGP nel 2022!”

L’ufficialità di Remy Gardner in Tech3 per la prossima stagione comporterà all’addio certo di uno tra Iker Lecuona e Danilo Petrucci, gli attuali piloti del team clienti della casa austriaca. Da non escludere, però, una promozione in Tech3 anche per Raúl Fernández, all’esordio in Moto2 e subito in lotta per il titolo con il suo compagno di squadra alla Red Bull KTM Ajo Gardner, rivoluzionando così l’intera line up del team di Herve Poncharal.

Immagini: Twitter / Tech3 Racing

P300 MAGAZINE

MotoGP | KTM Tech3 ingaggia Remy Gardner per il 2022

Continua a seguirci

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MotoGP | KTM Tech3 ingaggia Remy Gardner per il 2022

Continua a seguirci