MotoGP | KTM e Tech3 rinnovano la loro partnership fino al 2026

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Per i prossimi cinque anni il team francese utilizzerà le KTM RC16. L’annuncio del rinnovo contrattuale con Dorna pare dietro l’angolo.


Durante lo svolgimento delle ultime prove prima dell’inizio del Gran Premio di Spagna 2021 a Jerez de la Frontera, KTM ha annunciato il rinnovo della collaborazione con Tech3 Racing, squadra che ha deciso di unirsi alla Casa di Mattighofen nel 2019 dopo una collaborazione quasi ventennale con Yamaha. Il team francese ha ottenuto sin da subito un trattamento di prim’ordine, superiore di diverse spanne rispetto a quello ricevuto dalla Casa giapponese in MotoGP per diversi anni.

Nonostante un inizio di stagione difficoltoso, il team di Hervé Poncharal ha ottenuto i propri primi punti stagionali a Portimão. Non è inoltre impossibile che Tech3 lotti per la vittoria, vedendo i due successi ottenuti nel 2020 grazie a Miguel Oliveira, in Stiria e in Portogallo appunto.

Queste le parole di Pit Beirer, direttore di KTM Motorsports: “Siamo davvero fieri di fare quest’annuncio di un nuovo accordo quinquennale con Tech3. E’ una mossa strategica davvero importante per noi in quanto parte del nostro piano a lungo termine in questo sport. Abbiamo già accordato la nostra partecipazione con Dorna per i prossimi cinque anni ed era vitale avere questa base e questa stabilità in MotoGP per rinnovare il nostro accordo con Tech3. Negli ultimi anni abbiamo costruito la nostra struttura e ora fornisce un percorso sensazionale dalla Red Bull Rookies Cup, alla Moto3, Moto2, fino ai quattro posti valevoli in premier class dove vogliamo vincere. In Hervé e il gruppo Tech3 abbiamo un partner ideale e vediamo l’intera operazione come parte di un “team unico”. E’ più che un piacere poter dire che saremo in grado di andare all’attacco insieme per i prossimi cinque anni”.

Hervé Poncharal, patron del team fondato in Provenza, si è detto altrettanto felice: “Mi sento molto orgoglioso, molto privilegiato e davvero onorato di annunciare la partnership rinnovata con KTM. Penso saremo il primo team indipendente ad annunciare un accordo di cinque anni con un marchio nella storia della MotoGP. Ciò è un traguardo piuttosto importante e inoltre mette in risalto quanta forza abbia la nostra relazione e quanto bene si stia lavorando nei primi tre anni di partnership. Credo che il meglio debba ancora venire. Condividiamo gli stessi valori, gli stessi traguardi, cioè non mollare mai ed essere pronti a correre. Perciò ora che l’accordo è fatto, siglato e confermato, cominceremo a lavorare ancor più duramente sulla stagione 2021 e ovviamente cominceremo a pensare a come prepararci al meglio per il 2022. Credo davvero che quest’organizzazione abbia tutti gli ingredienti per vincere ed spetta solo a noi mettere tutti i pezzi insieme per farla funzionare e inseguire la vittoria a ogni singolo round”.

Mentre KTM sistema tutti i pezzi del proprio puzzle, alcuni degli altri marchi stanno ancora cercando di accaparrarsi quelli rimasti sulla piazza: continuano i dubbi su Petronas SRT, indecisa se passare a Suzuki o se rimanere con Yamaha, e lo stesso dicasi per i team Gresini e VR46 che avrebbero, tra le offerte più plausibili, Ducati e Aprilia.

Fonte immagine: press.ktm.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci