MotoGP | Johann Zarco e Jorge Martín faranno coppia in Pramac per il 2021

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il francese viene promosso nel team di Paolo Campinoti e lascia quello Esponsorama, con Bastianini che prenderà il suo posto. Jorge Martín fa il salto nella classe regina dopo il biennio con la squadra di Aki Ajo.


Come promesso da Paolo Ciabatti, Ducati sta approfittando della breve pausa prima del Gran Premio di Francia per poter confermare tutte le line-up delle proprie squadre. L’ultima notizia riguarda il team Pramac Racing, che dopo la doppia partenza di Jack Miller (annunciata a inizio anno) e “Pecco” Bagnaia (confermata pochi minuti fa), ha annunciato con una news sul proprio sito i due piloti che sostituiranno la coppia austro-italiana. Saranno Johann Zarco e Jorge Martín a salire sulle Ducati semiufficiali della squadra toscana.

Il primo è reduce da un periodo d’incertezza totale, nato dalla dura separazione con KTM durante il 2019 e dalla doccia gelata ricevuta da Honda, che gli ha preferito Álex Márquez dopo il ritiro di Jorge Lorenzo a Valencia a fine stagione. In suo soccorso è giunta Ducati, che l’ha piazzato nel team Avintia Esponsorama per la stagione 2020, con prospettive future di un possibile passaggio in ufficiale. Alla fine, Zarco si è meritato la prima sella in Ducati Pramac, e potrà salire su una moto comunque di alto livello, sulla carta.

Per Jorge Martín questa notizia, già nell’aria da maggio, è un vero e proprio toccasana dopo questo ultimo periodo molto difficile, dopo esser stato escluso dai Gran Premi di Misano per esser stato trovato positivo al Coronavirus e dopo il mesto ritiro nella gara di casa a Barcellona. L’ex-campione della Moto3 ha comunque all’attivo un successo in questo 2020, nel Gran Premio d’Austria al Red Bull Ring.

Paolo Campinoti ha accolto così la nuova coppia: “Siamo felici di aver raggiunto l’accordo con Johann e Jorge, vogliamo continuare così un importante progetto che ci sta dando grandi soddisfazioni. Le qualità sportive e la mentalità vincente dei due piloti sono note: le aspettative sono pertanto alte. Conosciamo Johann e con lui abbiamo molto feeling: lo stesso sarà con Jorge“.

Le ultime due selle Ducati rimaste per il campionato MotoGP 2021 sono quelle del team Esponsorama. Se la prima dovrebbe essere ancora occupata da Tito Rabat, che nel 2019 aveva firmato un biennale, la seconda andrà a Enea Bastianini, che qualche settimana fa, in un’intervista a Sky Sport, ha confermato che sarebbe salito su una Desmosedici per il prossimo anno. Tornando alla questione Rabat, egli potrebbe anche essere ridotto al ruolo di coach per il futuro, lasciando così la sella a Luca Marini.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MotoGP | Johann Zarco e Jorge Martín faranno coppia in Pramac per il 2021 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE