MotoGP | Jack Miller operato per sindrome compartimentale

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La pausa antecedente al Gran Premio del Portogallo ha permesso a Miller di operarsi al braccio destro.


Dopo Iker Lecuona, anche Jack Miller si è sottoposto all’intervento chirurgico mirato a risolvere l’ischemia tessutale causata dalla sindrome compartimentale. L’australiano, al termine del Gran Premio di Doha, aveva reso noto di aver sofferto di “arm pump” nel corso degli ultimi giri, problema che gli ha condizionato in modo negativo il suo stile di guida.

Rientrato ieri dall’Asia, Miller si è diretto a Barcellona nella giornata di oggi, finendo in cura al dottor Mir nel Dexeus University Hospital del capoluogo catalano. Prima dell’intervento, il pilota è stato sottoposto a due risonanze magnetiche, una a riposo e una sotto sforzo.

Ducati ha reso noto che Miller trascorrerà le prossime ventiquattro ore in ospedale, per poi iniziare il percorso di riabilitazione. L’obiettivo è quello di tornare già nel prossimo round in Portogallo in programma dal 16 al 18 aprile, per migliorare i due noni posti colti nelle due gare in Qatar.

Di seguito, le parole del pilota australiano diffuse nel comunicato ufficiale di Ducati: “È stata un’operazione breve ed è andata molto bene. Non vedo l’ora di iniziare la riabilitazione. Mancano ancora dieci giorni al Gran Premio di Portogallo a Portimão. Se il mio recupero dovesse proseguire come dovuto, sarò in grado di tornare in pista in Portogallo, anche se non dovessi essere al 100% della forma. Vorrei ringraziare il dottor Mir e tutta la sua squadra del Dexeus Hospital per la loro disponibilità e per tutte le cure concesse.”

Immagine di copertina: Twitter / Jack Miller

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE