MotoGP | Il team Gresini prolunga la partnership con IRTA

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La squadra di Fausto Gresini continuerà nella classe regina fino al 2026. Dal 2022 non sarà più la struttura factory di Aprilia.


La stagione 2021 del Motomondiale è ancora abbastanza lontana ma c’è chi guarda già oltre e si prepara a cambiamenti piuttosto importanti.

Si tratta del team Gresini, che quest’oggi ha rinnovato la sua partnership con l’IRTA (l’Associazione dei Team di Corse su pista Internazionale), prolungando la propria permanenza in MotoGP fino al 2026, allungando il contratto di un ulteriore quinquennio.

La novità più rilevante sta però nelle dichiarazioni rilasciate da Fausto Gresini in persona, patron dell’omonimo team: “Siamo felici di annunciare questo accordo con IRTA che ci vedrà in MotoGP per cinque anni a partire dal 2022. Non rappresenteremo più l’Aprilia ufficiale, continueremo il nostro percorso come Team Indipendente, e lo faremo con altrettanta voglia e dedizione. C’è tantissimo lavoro da fare e tantissime cose da definire e comunicare. Ovviamente stiamo già lavorando a questo progetto enorme, e sveleremo poco a poco tutti i dettagli. Rimanete sintonizzati!”

La squadra tornerà a esser considerata come un team satellite. Questo apre diversi scenari, alcuni dei quali nemmeno legati all’Aprilia: la Casa di Noale potrebbe rientrare in campionato in forma totalmente ufficiale sempre dal 2022, ma non è detto, a questo punto, che la struttura Gresini continui con il marchio italiano, anche considerando gli scarsi risultati ottenuti dal 2015 a oggi, ovvero dal ritorno di Aprilia in MotoGP.

Fonte immagine: gresiniracing.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE