MotoGP | GP Valencia 2020, Mir (Suzuki): “Essere campione del mondo suona fantastico!”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Joan Mir (Suzuki) al termine del GP Valencia 2020.

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Essere campione del mondo suona fantastico! E’ davvero difficile trovare le parole qui sul momento, ma devo dire grazie a così tante persone, a Suzuki per quest’opportunità. Sono così felice di dare loro il titolo! Essere la persona in grado di portar loro un’altra corona dopo vent’anni è una sensazione incredibile e un vero onore. L’intero team ha fatto un lavoro incredibile e sono semplicemente così sovreccitato per la vittoria di questo campionato. E’ passato lungo tempo da quando ero un ragazzino con a malapena i soldi per poter gareggiare, e devo ringraziare la mia famiglia per questo. Ho lavorato così duramente per arrivare al top e il premio è fantastico. La gara di oggi non è stata facile, ma ho ottenuto il risultato che mi serviva e spero di avere una conclusione grandiosa a Portimao. E’ tempo per le celebrazioni ma dobbiamo farle responsabilmente”.

Immagine di copertina: Suzuki Media Site

P300 MAGAZINE

MotoGP | GP Valencia 2020, Mir (Suzuki): "Essere campione del mondo suona fantastico!"

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MotoGP | GP Valencia 2020, Mir (Suzuki): "Essere campione del mondo suona fantastico!"

Continua a seguirci