MotoGP | GP Valencia 2020, Bagnaia (Ducati Pramac): “Le carte in regola per fare bene c’erano tutte”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Francesco Bagnaia (Ducati Pramac) al termine del GP Valencia 2020.

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Non è stata la gara che mi aspettavo. Fino a questa mattina eravamo forti e competitivi, avevamo un bel passo e riuscivo a girare sul 1:31.4 con facilità. Le carte in regola per fare bene c’erano tutte. Oggi per me era fondamentale finire la gara dopo tre zeri consecutivi, ma eravamo in difficoltà e non ce lo aspettavamo. L’unica “salvezza” è stata mettere la gomma dura all’anteriore che sopperiva per quanto possibile il problema del grip al posteriore”.

Immagine di copertina: Ducati Pramac Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE