MotoGP | GP Stiria 2021, qualifiche: Martín in pole su Bagnaia e Quartararo

Il rookie spagnolo beffa il compagno di marca e il leader del mondiale


Sembrava tutto pronto per un’altra pole di Fabio Quartararo nel Gran Premio di Stiria della MotoGP ma il leader del campionato è rimasto beffato. Il francese della Yamaha ha segnato il tempo più veloce della qualifica ma il giro è stato cancellato per abuso di track limits all’ultima curva, dunque la M1 #20 si schiererà solo al terzo posto nella gara di domani.

A segnare la miglior prestazione a Spielberg è stato Jorge Martín in 1:22.994, alla sua seconda pole in top class in sella alla Ducati del team Pramac. Il rookie spagnolo ha preceduto un’altra Desmosedici, quella di un Francesco Bagnaia in costante progressione nel corso del weekend ma ancora non sufficientemente veloce da issarsi in cima alla classifica.

Ancora Ducati in seconda fila, con Jack Miller quarto e Johann Zarco sesto. In mezzo all’australiano e al francese, entrambi da tenere d’occhio domani nell’ottica di una gara bagnata, la Suzuki del campione del mondo Joan Mir. Anche oggi lo spagnolo ha tirato fuori il massimo dalla GSX-RR, con un’altra prestazione degna del suo titolo.

Aleix Espargaró ha portato l’Aprilia in settima posizione, precedendo Marc Márquez. Il pilota Honda ha messo praticamente fine alla qualifica cadendo alla curva Remus a tempo scaduto: la bandiera gialla, da regolamento, ha impedito a tutti i piloti che lo seguivano di migliorare il proprio tempo. Maverick Viñales ha completato la terza fila.

Solo 12° Miguel Oliveira, non al 100% dopo la caduta di ieri mattina. Il portoghese ha passato con successo la Q1 ma nella seconda sessione ha preferito risparmiarsi, pagando nove decimi e mezzo dalla pole su una pista che nel 2020 lo ha visto anche vincitore.

Escluso dalla Q2 Álex Rins, ben lontano dalle prestazioni del compagno di squadra Mir. Il pilota Suzuki ha preceduto un eccelso Daniel Pedrosa, vicinissimo ad un clamoroso passaggio del turno, e un deludente Pol Espargaró, che nel contesto della Q1 ha assistito al miglior crono registrato da Álex Márquez.

17° tempo per Valentino Rossi, che ha preceduto il fratellastro Luca Marini. 20° Enea Bastianini, che sotto la bandiera a scacchi della Q1 aveva registrato anche un tempo da Q2 poi cancellato per i soliti track limits. Bastianini si è lasciato alle spalle altri due italiani, Lorenzo Savadori (vittima anche di una caduta) e Danilo Petrucci.

Gli appuntamenti di domani con la MotoGP sono alle 9:40 per il warm-up e alle 14:00 per la gara.

Classifica

Immagine copertina: motogp.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM