MotoGP | GP Qatar 2021, Bradl (Honda HRC): “A inizio gara ero un po’ troppo conservativo”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Stefan Bradl (Honda HRC) al termine del GP Qatar 2021.


Leggi la cronaca

“A fine giornata abbiamo svoluto una buona prima gara e sono contento. Penso che abbiamo sofferto un pochino a causa della qualifica, in gara siamo stati in grado di guidare ottimamente e di lottare parecchio. A inizio gara ero forse un po’ troppo conservativo con la gomma anteriore, penso che Pol fosse più aggressivo durante questa fase e io non sono riuscito a seguirlo, ma è meglio portare la moto al traguardo che prendersi troppi rischi nella prima gara. Forse avremmo potuto fare un po’ di più e saremmo stati con Pol, il che sarebbe stato ottimo, ma sono comunque contento”.

Immagine di copertina: Honda Media Site

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE