MotoGP | GP Qatar 2021, Binder (KTM Red Bull): “Io e l’intero team ci aspettiamo molto di più”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Brad Binder (KTM Red Bull) al termine del GP Qatar 2021.


Leggi la cronaca

“E’ bello aver superato la prima gara della stagione ma non abbiamo terminato nei pressi di dove volevamo. Di certo io e l’intero team ci aspettiamo molto di più. Dobbiamo accettare la realtà che c’è del lavoro da terminare su questa pista. Nella prima parte di gara pensavo che potessimo essere competitivi ma arrivati a metà gara ho completamente esaurito la mia gomma anteriore. Erano in una situazione in cui, o portavo la moto al traguardo in sicurezza guidando col passo che stavo facendo, o perdevo l’anteriore. E’ stato difficile ma ora abbiamo dei dati dalla prima gara e possiamo andare avanti da qui in poi”.

Immagine di copertina: Twitter / KTM Factory Racing

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE