MotoGP | GP Portogallo 2021: Quartararo trionfa e si porta in testa al mondiale

CONDIVIDI

Seconda vittoria consecutiva per Quartararo davanti a Bagnaia e Mir. Settimo posto per Marquez al rientro, giù Rins, Zarco, Miller e Rossi

Fabio Quartararo vince il Gran Premio del Portogallo, conquistando la seconda vittoria stagionale dopo la vittoria a Doha, portandosi anche in testa al campionato della MotoGP dopo tre gare.

Partito dalla pole position, il pilota francese ha avuto una partenza a rilento ma è riuscito poi a riportarsi in testa superando Alex Rins al nono giro. Da lì Quartararo e Rins hanno aperto un gap importante sugli inseguitori, ma la caduta di Rins al 19° giro ha aperto la strada al pilota della Yamaha per involarsi verso la vittoria.

Francesco Bagnaia e Joan Mir completano il podio. Bagnaia è stato autore di una grandissima rimonta dall’11° posizione dopo la cancellazione del giro che gli sarebbe valso la pole position nelle qualifiche di ieri, superando Johann Zarco al 20° giro per la seconda posizione poche curve prima della caduta del pilota francese, lasciando a sua volta campo libero a Mir per il terzo gradino del podio.

Quarto posto per Franco Morbidelli davanti a Brad Binder, autore di un’ottima gara chiusa al quinto posto rivelandosi il migliore tra i piloti KTM la traguardo. Aleix Espargaro porta l’Aprilia in sesta posizione davanti a Marc Marquez, eroico settimo al suo rientro in gara dopo quasi un anno di assenza: il #93 è stato autore di un’ottima partenza che gli ha permesso addirittura di portarsi in terza posizione al primo giro, per poi perdere terreno con i primi.

Ottima gara anche per Alex Marquez, ottavo davanti ad un altrettanto super Enea Bastianini, nono e il migliore tra i debuttanti. Takaaki Nakagami completa la Top10 in decima posizione in volata su Maverick Viñales, solo 11° e fortemente condizionato da una sua solita pessima partenza che lo ha relegato addirittura in ultima posizione. Dodicesimo posto per Luca Marini con la seconda Ducati del team Esponsorama.

Jack Miller è caduto al sesto giro mentre era in lotta per la quinta posizione. Anche Valentino Rossi è caduto mentre era in lotta con suo fratello Marini per l’11° posizione, mentre Pol Espargaro è stato costretto al ritiro per un problema tecnico sulla sua Honda dopo pochi giri.

Come detto all’inizio, con questa vittoria Fabio Quartararo si porta in testa al campionato con 61 punti davanti a Bagnaia, ora secondo a 46 punti. Seguono Viñales a 41, Zarco fermo a 40 e Mir a quota 38 punti.

Qui i risultati completi della gara.

Immagine: Twitter / Monster Energy Yamaha MotoGP

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Daniele Botticelli
Daniele Botticelli
Classe 1997, laureato in Scienze della comunicazione e con una passione smisurata per il motorsport, il basket e la musica. Cresciuto sotto il mito di Valentino Rossi, Michael Schumacher, Alessandro Del Piero e Kobe Bryant. Poteva andare peggio no? Sono sempre alla ricerca di nuove leve, per raccontare le loro gesta e farvele conoscere ancor prima del loro arrivo sui grandi palcoscenici, questo perché ho sempre ammirato il nuovo che avanza

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI