MotoGP | GP Portogallo 2020, Quartararo (Yamaha Petronas): “Ho sofferto col braccio da metà gara in poi”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Fabio Quartararo (Yamaha Petronas) al termine del GP Portogallo 2020.

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Avevamo un problema con l’holeshot device alla partenza, quindi ho perso alcune posizioni e poi ho sofferto col braccio da metà gara in poi, il che è davvero strano perché sin dall’operazione non ho mai avuto questo problema. E’ stata un’ultima gara abbastanza emozionale per il team e sfortunatamente non sono riuscito a finirla nella maniera che volevo. Volevo terminare l’anno con un gran risultato. Il feeling in moto era buono e penso avremmo potuto lottare dalla quinta all’ottava posizione oggi, quindi è un peccato che il problema al braccio ce l’ha impedito. Abbiamo vinto tre gare nel 2020, ma non è sufficiente e questa stagione non è terminata come volevamo. Questi due anni che ho passato nel team rimarranno sempre nel mio cuore comunque, perché mi hanno dato l’opportunità di essere nel campionato MotoGP. Molte grazie per tutto il supporto e il duro lavoro, li verrò a visitare ogni volta che potrò”.

Immagine di copertina:Yamaha Petronas Media Site

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE