MotoGP | GP Portogallo 2020, Binder (KTM Red Bull): “Ho provato a salvare la caduta ma sono andato giù”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Brad Binder (KTM Red Bull) al termine del GP Portogallo 2020.

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

“Alla fin fine il mio anno da rookie si è concluso e siamo riusciti a strappare il titolo di rookie dell’anno, il che era un obiettivo a inizio stagione. Ho fatto una buona partenza ma al secondo giro due piloti sono entrati in contatto e sono dovuto andare fuori pista. Rientrando ho avuto una gran scia sul rettilineo ma sono arrivato troppo veloce in curva 1 e sfortunatamente è stato sufficiente per perdere l’anteriore. Ho provato a salvare la caduta ma sono andato giù. E’ un peccato perché avevamo il passo per fare un buon lavoro. E’ stata una stagione dura ma fantastica con picchi alti e punti davvero bassi! Penso che tutto ciò mi renderà un pilota più forte per la prossima stagione. Voglio dire un grosso grazie a tutti nel box e all’intero team. La sensazione è fantastica e di certo abbiamo un pacchetto competitivo”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

P300 MAGAZINE

MotoGP | GP Portogallo 2020, Binder (KTM Red Bull): "Ho provato a salvare la caduta ma sono andato giù"

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MotoGP | GP Portogallo 2020, Binder (KTM Red Bull): "Ho provato a salvare la caduta ma sono andato giù"

Continua a seguirci