MotoGP | GP Olanda 2022, Bezzecchi (Ducati VR46): “Quando ho tagliato il traguardo non ci volevo credere”

di Alyoska Costantino @AlyxF1
27 Giugno 2022 - 13:30

Seguono le dichiarazioni di Marco Bezzecchi (Ducati VR46) al termine del GP Olanda 2022.


Leggi il resoconto della gara

“È fantastico! Sono partito abbastanza bene, non benissimo, però ho fatto bagarre per tornare su con Miller per non perdere terreno. Volevo stare con i primi, sentivo che potevo andare molto forte perché sono stato veloce in tutti i turni qui, una pista che mi piace moltissimo da sempre. Stavo poi per riprendere Quartararo ed Espargaró quando li ho visti toccarsi e la porta a quel punto era aperta. Mi sono detto ‘prova a recuperare su Pecco e vediamo cosa salta fuori’. Ho spinto forte e sono riuscito a distaccare chi avevo dietro. Ho cercato di gestire la gomma, anche se incredibilmente non mi è servito molto perché avevo comunque buon grip e la gomma si è comportata bene in tutto il run. Ho cercato di non commettere errori e quando ho tagliato il traguardo non ci volevo credere. Va oltre i miei sogni, tra l’altro mi hanno dato la bandiera di Vale, è stato incredibile, lo voglio salutare e gli mando un abbraccio enorme. Grazie di tutto, non sarei mai riuscito ad arrivare qui senza di lui, la mia Famiglia, l’Academy, tutta la mia squadra e sicuramente Ducati.”

Immagine di copertina: Mooney VR46 Photogallery