MotoGP | GP Italia 2022, Brad Binder (KTM Red Bull): “Mi sentivo competitivo, specialmente negli ultimi dieci giri”

Seguono le dichiarazioni di Brad Binder (KTM Red Bull) al termine del GP Italia 2022

Leggi il resoconto della gara

Leggi la cronaca

Brad Binder: “E’ stato un weekend pieno di alti e bassi. E’ stata una sfida trovare quel qualcosa che potevo comprendere ed essere a proprio agio sulla pista non era facile. Dopo il warm-up di questa mattina, tuttavia, avevo un’idea chiara di cosa dovevo fare per effettuare uno step ed avere una buona gara. Il team ha fatto un grande lavoro nel darmi questa possibilità. Mi sentivo competitivo, specialmente negli ultimi dieci giri. Dobbiamo ancora lavorare sulla nostra velocità e sul nostro passo con gomme nuove: ho perso tempo all’inizio ma ho potuto recuperare per il finale. Sono anche un po’ frustrato quest’oggi, perché so che avrei potuto fare un po’ meglio di quanto abbiamo ottenuto. Semplicemente non avevamo la velocità alla partenza ma abbiamo un sacco di dati ora, ottenuti dai cambiamenti che abbiamo fatto in questo weekend, e spero che ciò ci aiuti per il prossimo weekend a Barcellona

Immagine di copertina: KTM Racing Newsletter

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS