MotoGP | GP Germania 2024: frattura dell’indice sinistro e dolori al costato per Marc Márquez dopo l’incidente della Practice

MotoGP | GP Germania 2024: frattura dell’indice sinistro e dolori al costato per Marc Márquez dopo l’incidente della Practice

MotoGP
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
5 Luglio 2024 - 19:15
Home  »  MotoGPMotomondiale

Il pilota MotoGP è stato dichiarato idoneo a partecipare, ma le sue condizioni appaiono precarie alla vigilia delle qualifiche.


Se già nel 2023 il tracciato del Sachsenring aveva tradito Marc Márquez a più riprese, nel 2024 (nonostante l’approdo in Ducati) la pista sassone pare abbia completamente voltato le spalle al #93. Dopo il secondo posto incoraggiante nella FP1 della MotoGP di stamattina, l’otto volte iridato è stato protagonista di un brutto high-side alla Waterfall durante la Practice.

Alla ripresa della sessione, dopo un periodo di bandiera rossa, l’alfiere Gresini ha fatto segnare un tempo con gomme Soft e si è poi incamminato verso il centro medico per un controllo. I medici hanno dichiarato Márquez come idoneo a correre, ma il conto della caduta appare piuttosto salato: frattura all’indice della mano sinistra ed un trauma alle costole.

Queste sono state le sue parole a fine giornata: “Le sensazioni sulla moto erano ottime ma è ovvio che la caduta del pomeriggio ha condizionato fortemente la mia prima giornata qui al Sachsenring. La frattura al dito non mi preoccupa, la botta al costato al momento è quella che mi da più fastidio ed è quello che mi ha impedito di continuare con la Practice. Ora a riposare e domattina vedremo qual è il mio stato fisico”.

In passato gli appassionati della MotoGP hanno spesso apprezzato lo stoicismo di Márquez di voler correre nonostante le cadute e le botte incassate nel corso di un weekend, ma è anche vero che quest’atteggiamento ha fatto, in certi casi, più danni che altro (come accaduto a Jerez 2 nel 2020, in seguito al suo storico infortunio all’omero del braccio destro). Vedremo se Márquez darà forfait al GP Germania 2024 o meno.

Fonte immagine: gresiniracing.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live