MotoGP | GP Emilia Romagna 2020, Rabat (Ducati Esponsorama): “La caduta è stato il risultato del cercare di seguire il gruppo davanti”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Tito Rabat al termine del GP Emilia Romagna 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

Sull’incidente di oggi guarderemo il lato positivo come sempre. Il nostro giro più veloce in gara era solo un decimo più lento rispetto a quello del mio compagno di squadra. Le condizioni della pista oggi erano molto strane e avevamo comunque un passo sull’1:33. La caduta è stato il risultato del cercare di seguire il gruppo davanti, dato che mentre stavo spingendo mi ha chiuso l’anteriore e sono caduto. Ora abbiamo i nostri occhi puntati alla gara di casa di settimana prossima.

Immagine di copertina: Twitter / Tito Rabat

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MotoGP | GP Emilia Romagna 2020, Rabat (Ducati Esponsorama): "La caduta è stato il risultato del cercare di seguire il gruppo davanti" 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE