MotoGP | GP Doha 2021, Quartararo (Yamaha): “Abbiamo elaborato un piano”

DichiarazioniDichiarazioni MotoGP
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
5 Aprile 2021 - 08:00

Seguono le dichiarazioni di Fabio Quartararo (Yamaha) al termine del GP Doha 2021.


Leggi la cronaca

“Non ho parole. Questa vittoria di gara è differente dalle tre gare MotoGP precedenti che ho vinto finora. Dopo l’ultima gara ero un po’ deluso di me stesso. Durante questa gara era tutto diverso. Stavo ragionando così bene, ho smanettato parecchio con le mappature e le gomme. A nove o dieci giri dalla fine ho pensato “adesso è il momento di spingere e di mostrare il nostro potenziale”. E’ grandioso terminare in prima posizione! Ero così contento della FP4, perché sentivo come se fossi l’unico pilota a fare dei giri in 1:54 alto. Perciò abbiamo elaborato un piano, ma il team mi ha anche detto di seguirlo a pelle, cosa che ho fatto davvero bene oggi. Mi sentivo così bene. Quando ho superato Zarco, ho superato immediatamente anche Martín. Ero così spaventato quando ho centrato i detriti in pista che ho pensato “non una foratura, per favore!”, perché ho sentito un brutto suono. Il mio ultimo giro non mi è sembrato così veloce come i precedenti, ma è stato sufficiente per la vittoria. Cantare l’inno francese con Zarco oggi è stato il momento più bello che io abbia mai avuto”.

Immagine di copertina: Yamaha Racing Media Site