MotoGP | GP Comunità Valenciana 2021: Bagnaia vince ancora, Rossi chiude 10°

Bagnaia replica il successo di Portimao davanti a Martin e Miller, per un podio tutto Ducati. Mir 4° davanti a Quartararo, out Rins.

La gara conclusiva della stagione 2021 di MotoGP va a Francesco Bagnaia, che replica il successo ottenuto nel GP di Algarve e conquista la vittoria anche nel Gran Premio della Comunità Valenciana, per quella che è la sua quarta vittoria stagionale.

Bagnaia ha disputato una prima parte di gara molto attendista, per poi al termine del 15° giro passare in testa alla gara andando poi ad involarsi verso il successo. Per la Ducati quella odierna è una gara da ricordare, dato che per la prima volta nella storia ha monopolizzato l’intero podio con il secondo posto di Jorge Martin davanti a Jack Miller; Martin è stato in testa nella prima parte della gara prima di subire il sorpasso da parte di Bagnaia al quale non ha potuto rispondere. Dopo la pole position ottenuta nelle qualifiche, Martin ha ottenuto il quarto posto stagionale che gli vale il titolo di Rookie of The Year, chiudendo il campionato al nono posto con 111 punti.

Miller, invece, ha avuto un inizio di gara in salita perdendo diverse posizioni, per poi risollevarsi nella seconda metà riuscendo ad avere la meglio su Fabio Quartararo prima e su Joan Mir poi, riuscendo anche a recuperare il distacco accumulato su Martin negli ultimi giri, non riuscendo però ad impensierirlo per la seconda posizione. Con questo doppio podio, il team ufficiale Ducati conquista il titolo a squadre, bissando il titolo costruttori ottenuto dalla casa di Borgo Panigale nella scorsa gara in Portogallo.

Ma l’uomo del giorno, ovviamente, è Valentino Rossi, che ha concluso la sua leggendaria carriera in 10° posizione, al termine di una gara solida al termine di un weekend per lui positivo. Dopo la bandiera a scacchi Valentino è stato travolto dai festeggiamenti sia nel giro d’onore sia una volta tornato ai box, regalando delle scene molto emozionanti e indimenticabili, così come lo è stata la sua intera carriera.

Joan Mir e Fabio Quartararo hanno chiuso fuori dal podio in quarta e quinta posizione: il pilota della Suzuki ha trascorso la prima parte di gara in gruppo con le Ducati per poi calare nel finale, subendo il sorpasso da parte di Miller che lo porta giù dal podio. Anche Quartararo ha avuto a che fare con l’australiano della Ducati nei primi giri di gara, per poi non riuscire ad avere il suo ritmo e chiudere la sua stagione iridata con un quinto posto, rivelandosi nuovamente il migliore dei piloti Yamaha.

Se Mir è stato autore di una buona gara, dall’altra parte del box Suzuki si registra l’ennesima caduta di Alex Rins, scivolato mentre occupava la terza posizione a stretto contatto con le Ducati di Martin e Bagnaia, rimediando un altro 0 in una stagione per lui da dimenticare in cui ha sprecato diverse occasioni per ottenere degli ottimi risultati.

Sesto posto per Johann Zarco davanti a Brad Binder, settimo e il migliore tra i piloti KTM. Enea Bastianini è stato autore di un’altra bella rimonta, che dal fondo dello schieramento lo ha portato all’ottavo posto finale davanti ad Aleix Espargaro, nono con l’Aprilia.

Franco Morbidelli ha chiuso in 11° posizione, alle spalle del suo mentore Valentino Rossi e davanti ad Andrea Dovizioso, colui che ha raccolto la sua Yamaha Petronas chiudendo la stagione in 12° posizione. Alex Marquez chiude 13° con l’unica Honda arrivata al traguardo, con Takaaki Nakagami caduto a inizio gara e la Honda HRC che non ha preso parte alla gara per gli infortuni di Marc Marquez e Pol Espargaro.

Completano la zona punti le due KTM di Miguel Oliveira e Iker Lecuona, 15° nella sua ultima gara in MotoGP prima del passaggio in Superbike per il 2022. Un altro pilota che lascia la MotoGP è Danilo Petrucci, 18° al traguardo e proiettato in una nuova avventura nella Dakar.

Classifica del Gran Premio della Comunità Valenciana 2021:

MotoGP | GP Comunità Valenciana 2021: Bagnaia vince ancora, Rossi chiude 10°

#GrazieVale

Immagine: Twitter / Ducati Corse

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS