MotoGP | GP Catalunya 2020, Quartararo (Yamaha Petronas): “Non mi aspettavo di essere così veloce nei primi giri”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Fabio Quartararo al termine del GP Catalunya 2020

Leggi il resoconto del Gran Premio

Leggi la cronaca

Questo è il momento più bello che ho avuto da molto tempo a questa parte! Abbiamo avuto alcuni momenti difficili da Jerez, quindi questa in realtà mi fa sentire meglio rispetto a quelle vittorie. Non mi aspettavo di essere così veloce nei primi giri, ma Joan Mir e Alex Rins erano molto veloci a fine corsa. Dobbiamo capire perché stiamo faticando nel finale di gara. Sappiamo che la nostro moto è la migliore in qualifica, perciò dobbiamo bilanciare la cosa un po’ meglio, ma alla fine della fiera il risultato di gara è la cosa più importante e noi abbiamo vinto. Comunque è così bello tornare sul gradino più alto del podio. Sono contento anche del fatto che sarò in grado di correre il mio GP di casa la prossima volta, poiché non ci sono molte gare in questa stagione. I miei ringraziamenti al team perché questa vittoria è davvero meritata.

Immagine di copertina: Yamaha Petronas Media Site

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

MotoGP | Takaaki Nakagami rinnova con LCR per i prossimi anni

Contratto pluriennale tra il team di Lucio Cecchinello e il giapponese. Honda completa così le sue due line-up.

CONDIVIDI

MotoGP | GP Catalunya 2020, Quartararo (Yamaha Petronas): "Non mi aspettavo di essere così veloce nei primi giri" 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE