MotoGP | GP Catalogna 2021, Nakagami (Honda LCR): “Ho ricevuto la penalità del long lap perché sono andato dritto alle curve 1 e 2”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

Seguono le dichiarazioni di Takaaki Nakagami (Honda LCR) al termine del GP Catalogna 2021.


Leggi la cronaca

“All’inizio della gara, non sono sicuro in quale giro, non sono riuscito a fermarmi alla prima curva e sono andato dritto. Ho perso la posizione e un po’ di tempo e poi dopo due giri ho ricevuto la penalità del long lap perché sono andato dritto alle curve 1 e 2. Come ho detto prima, ho perso la mia posizione e non ho guadagnato nulla però ho ricevuto una penalità. Ho bisogno di parlare con il mio team manager Lucio (Cecchinello, ndr) e discutere le regole, perché questa penalità ha reso la situazione più difficile in gara. Comunque, penalità a parte, il nostro passo non era così male fino a metà gara e poi ci sono state molte cadute alla curva 10. In tutto questo marasma abbiamo finito la gara ed era importante finire in zona punti dopo la penalità”.

Immagine di copertina: LCR Press Release

P300 MAGAZINE

MotoGP | GP Catalogna 2021, Nakagami (Honda LCR): "Ho ricevuto la penalità del long lap perché sono andato dritto alle curve 1 e 2"

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MotoGP | GP Catalogna 2021, Nakagami (Honda LCR): "Ho ricevuto la penalità del long lap perché sono andato dritto alle curve 1 e 2"

Continua a seguirci