MotoGP | Dopo dodici anni, Pedrosa lascerà la Honda Repsol

MotoGP
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
5 Giugno 2018 - 17:10
Home  »  MotoGP

Ogni stagione quest’annuncio pare nell’aria prima di essere prontamente smentito per l’estate, ma nel 2018 è arrivato, per lo stupore di tutti. Dani Pedrosa, dopo dodici stagioni passate a bordo delle moto del team Honda HRC, e un rapporto di lavoro che dura da diciotto anni, lascerà il team nipponico lasciando così libero uno slot d’importanza assoluta per il mercato piloti, e che di certo farà gola a molti.
Il pilota di Sabadell, tre volte vicecampione del mondo nel 2007, 2010 e 2012, non ha purtroppo mai assaggiato il gusto di essere campione del mondo della classe regina, ma nonostante questo è stato capace di ottenere ben 31 vittorie finora coi bolidi della Casa dell’Ala Dorata; inoltre, dal 2006 al 2017 Dani ha sempre ottenuto almeno una vittoria all’anno.

Il #26 ha commentato così l’addio, dopo un annuncio rilasciato da Honda stessa sottoforma di comunicato ufficiale: “Voglio ringraziare HRC per questi lunghi anni di successi insieme. In questo lungo periodo sono cresciuto, non solo come pilota ma anche come persona, e conserverò sempre dei grandi ricordi. Nella vita servono dei cambiamenti e questo lo necessitavo. Grazie HRC!”

Ora il futuro del “Camomillo” è molto incerto, ma una sponda possibile potrebbe essere la neonata MotoE, bisognosa ora di un parterre di piloti oltre che dei team già annunciati, e uno di questi potrebbe essere proprio lo spagnolo. Per quanto la seconda Honda da affiancare a quella di Marc Márquez, s’impennano a questo punto le quotazioni di Jorge Lorenzo, che andrebbe così a formare un dream-team tutto spagnolo per il team Repsol.
Dani ha già rivelato che farà un annuncio sul suo futuro a Barcellona, in vista del GP di Catalunya.

Qui il comunicato ufficiale di Honda.

Fonte immagine: motogp.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live