MotoGP | Aprilia estende i contratti di Aleix Espargaró e Maverick Viñales sino al 2024

Rinnovo biennale per Espargaró e Viñales. Rivola: “Sono felice di queste conferme”


Aleix Espargaró e Maverick Viñales rinnovano il loro contratto con Aprilia sino al 2024. La notizia, diffusa nel primo pomeriggio di oggi mediante una conferenza stampa straordinaria, impreziosisce la vigilia del Gran Premio d’Italia, ottavo appuntamento stagionale del motomondiale, nonché contribuisce a delineare, in maniera più concreta, la situazione contratti in vista del prossimo anno. Con il team Suzuki Ecstar pronto al ritiro ed alcune selle prestigiose già occupate, il doppio rinnovo made in Noale assume una valenza decisamente importante: per Espargaró la ghiotta opportunità di programmare, sul medio-lungo periodo, una presenza stabile nelle prime posizioni; per Viñales la possibilità di perfezionare il percorso di adattamento alla moto, per poi tradurre il lavoro in risultati concreti e vincenti.

https://twitter.com/MotoGP/status/1529790158547128320?s=20&t=a9RpIMQziDkPAfZc2sNsqQ

Aleix Espargaró: “Questa conferma è quello che volevo, abbiamo lavorato tanto insieme e insieme siamo cresciuti, eravamo una speranza, ora siamo realtà. Già nel 2021 avevo avuto segnali evidenti dei nostri passi in avanti e ora siamo in grado di lottare stabilmente coi migliori del mondo. Continuare a farlo con Aprilia è per me un motivo di orgoglio, possiamo crescere ancora e vogliamo dimostrarlo in pista“.

Maverick Viñales: “Sono felicissimo di dare continuità al mio lavoro con Aprilia Racing, ora il nostro orizzonte si amplia e potremo lavorare con continuità per raggiungere obiettivi ambiziosi. Credo in questo progetto e sono felice di esserne parte. In Aprilia ho trovato un ambiente fantastico e questa conferma mi dà la serenità per crescere come questa squadra e io meritiamo“.

Massimo Rivola, CEO Aprilia Racing: “Quanto di buono stiamo facendo in questa stagione è frutto di molte componenti, certamente del valore dei nostri progettisti e dei nostri tecnici guidati da Romano Albesiano, della crescita generale del nostro reparto corse e, in gran parte, dell’affiatamento che Aleix ha saputo costruire con la moto e con la squadra. Così ci siamo posti l’obiettivo di continuare su questa linea, sia con Aleix sia con Maverick e oggi sono felice di queste conferme. Dobbiamo ancora crescere molto e ora abbiamo la serenità per farlo“.

Immagine: aprilia.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS