MotoGP | Anteprima GP Spagna 2022, le parole del team Ducati Lenovo

Segue l’anteprima del team Ducati Lenovo per il GP Spagna 2022 della MotoGP

A meno di sette giorni dal GP del Portogallo disputato domenica scorsa a Portimão, il Ducati Lenovo Team si prepara a tornare in azione questo fine settimana per il sesto appuntamento del Campionato Mondiale MotoGP 2022, il GP di Spagna.

Ad ospitare l’evento sarà ancora una volta il Circuito de Jerez – Angel Nieto che lo scorso anno aveva visto la squadra italiana conquistare una straordinaria doppietta con Jack Miller sul gradino più alto del podio e Pecco Bagnaia secondo. Il pilota australiano aveva ottenuto in quell’occasione il suo primo successo dell’anno, dando la svolta ad un inizio di stagione difficile. Reduce da un ritiro a Portimão, Miller è determinato a ripetere a Jerez la bella prestazione del 2021.

Anche Pecco Bagnaia, ottavo la scorsa settimana dopo una bellissima rimonta dall’ultima posizione in griglia, vuole tornare ad essere tra i protagonisti e accorciare le distanze dal leader della classifica Quartararo, staccato al momento di 38 lunghezze. Dopo i primi cinque appuntamenti della stagione, Bagnaia si trova in decima posizione a pari punti con Miller al nono posto.

Ducati, che a Jerez conta un totale di otto podi tra cui due vittorie, si mantiene in prima posizione nella classifica costruttori con un vantaggio di 36 punti su KTM in seconda posizione.

MotoGP | Anteprima GP Spagna 2022, le parole del team Ducati Lenovo

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 9° (31 punti)
“Sono contento di tornare in pista già questo fine settimana e potermi lasciare alle spalle il ritiro di Portimão. Jerez è una pista che mi piace e dove ho sicuramente un bellissimo ricordo dopo la vittoria dell’anno passato, la mia prima su Ducati, arrivata proprio dopo una caduta nel GP del Portogallo. Sarebbe bello poter ritornare alla vittoria anche quest’anno. Correre in Spagna è sempre speciale perché i tifosi spagnoli sono molto appassionati e rendono l’atmosfera unica. Cercherò di dare il massimo per ottenere il miglior risultato possibile”.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 10° (31 punti)
“Dopo la caduta in qualifica in Portogallo, questi giorni di pausa sono stati molto importanti per riposare e recuperare le forze. Nonostante il dolore e il fatto che non avessimo potuto girare molto con le gomme slick, domenica in gara siamo stati veloci e siamo riusciti a centrare l’obiettivo che ci eravamo posti. Questo dimostra che stiamo lavorando bene e che gara dopo gara il mio feeling con la Desmosedici GP continua a migliorare. Ora arriviamo a Jerez, dove lo scorso anno siamo saliti sul podio, con l’obiettivo di tornare ad essere finalmente tra i protagonisti del fine settimana”. 

Immagine: Media Ducati Lenovo

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima