MotoGP | Anteprima GP Argentina 2022, le parole del team Ducati Lenovo

Segue l’anteprima del team Ducati Lenovo per il GP Argentina 2022 della MotoGP

Dopo due anni di assenza, la MotoGP torna finalmente in Sud America per disputare il Gran Premio Michelin® della Repubblica Argentina. Il terzo appuntamento della stagione 2022 si correrà infatti questa domenica sul tracciato di Termas de Rio Hondo, che finora ha già ospitato 6 eventi della MotoGP dalla sua introduzione in calendario avvenuta nel 2014.

Sulla pista argentina Ducati conta al momento due podi, entrambi ottenuti da Andrea Dovizioso, secondo nel 2015 e poi terzo nell’ultima edizione del Gran Premio nel 2019. È invece di Jack Miller l’unica pole position finora ottenuta dalla casa di Borgo Panigale a Termas: nel 2018, il pilota australiano passò alla storia per aver ottenuto il miglior tempo in qualifica dopo aver azzardato l’uscita dai box con le gomme slick, nonostante la pista fosse ancora quasi tutta bagnata. Miller, che al momento vanta un quarto posto come suo miglior piazzamento in Argentina, spera di poter ottenere un altro solido risultato sul tracciato sudamericano.

Dopo un inizio di stagione difficile, anche Pecco Bagnaia punta ad essere tra i protagonisti questo fine settimana. Il pilota italiano ha finora disputato un solo Gran Premio in MotoGP a Termas de Rio Hondo nel 2019, suo anno di debutto nella categoria. Grazie alle ottime sensazioni ritrovate sull’asciutto con la sua Desmosedici GP dopo l’ultimo appuntamento a Mandalika, Pecco è fiducioso di poter finalmente dare una svolta alla sua stagione questo fine settimana.

Jack Miller (#43 Ducati Lenovo Team) – 11° (13 punti)
“Sono felice di essere di nuovo qui in Argentina! Nell’ultimo GP, disputato qui nel 2019, ero riuscito ad ottenere un buon quarto posto, mentre nel 2018 avevo conquistato in qualifica la mia prima e unica pole position in MotoGP. L’inizio di questa stagione è stato un po’ faticoso nonostante nei primi due appuntamenti avessimo il potenziale per poter ambire al podio Speriamo di avere un fine settimana più lineare qui in Argentina”.

Francesco Bagnaia (#63 Ducati Lenovo Team) – 20° (1 punto)
“Già dopo la gara del Qatar e soprattutto dopo l’ultimo GP disputato in Indonesia, il mio feeling con la Desmosedici GP è ritornato ad essere quello dello scorso anno. Purtroppo sia a Lusail che a Mandalika non siamo riusciti a dimostrare il nostro reale potenziale, perciò spero di riuscirci finalmente qui in Argentina. Termas è una pista che mi piace e sono determinato a dare finalmente una svolta alla nostra stagione questo fine settimana”.

Immagine: Media Ducati Lenovo

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS

MXGP | GP Spagna 2022 – Anteprima