MotoGP | Andrea Dovizioso sarà a Jerez per una sessione di test con Aprilia

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Andrea Dovizioso farà ritorno su una MotoGP ad aprile per svolgere una sessione di test con Aprilia

Il 2020 ci ha regalato una stagione dissonante rispetto al mantra degli scorsi anni. Tra l’infortunio di Marc Marquez e una classifica ballerina e poco definita fino alle battute finali, i riflettori sono finiti su Andrea Dovizioso, divorziante da Ducati dopo otto stagioni. Ora il pilota forlivese farà ritorno su una MotoGP, ossia l’Aprilia RS-GP, per una sessione di test a Jerez tra il 12 e il 14 aprile.

Nella nota diffusa da Aprilia, è stato definito come “Dovi” non avrà un ruolo all’interno della squadra. La sessione di test che svolgerà sarà utile alla Casa di Noale per ottenere feedback da un pilota top del suo calibro, in attesa dell’arrivo di un collaudatore (Lorenzo Savadori è stato promosso a titolare, mentre non è stato ancora definito il futuro di Bradley Smith).

Dovizioso, dopo la trattativa non andata a buon fine con KTM per questa stagione, aveva ricevuto l’offerta di Aprilia sul finire del 2020, salvo poi optare per un anno sabbatico in attesa di una chiamata per il 2022. La scelta, poi decaduta, di prendere parte agli Internazionali d’Italia di Motocross (disciplina amata dal pilota forlivese) aveva fatto pensare al possibile addio definitivo alla classe regina del motociclismo, fino alla notizia di oggi.

Aprilia, frutto di essere l’unica squadra in griglia con le concessioni, si è mostrata in forma nei test svolti in Qatar, specialmente con Aleix Espargaró, uomo di punta della squadra dal 2017. Savadori, invece, ha messo chilometri importanti in cascina nonostante sia reduce da un infortunio alla spalla che gli ha compromesso la prestazione nelle sessioni di test.

Massimo Rivola, AD Aprilia Racing: “È stato un piacere invitare Andrea, i giorni di Jerez saranno semplicemente l’occasione di conoscerci meglio, anche in pista. Non sarà una prova di matrimonio ma l’occasione per girare insieme senza alcun obbligo di impegno in futuro. Conosciamo tutti il valore di Andrea e il suo contributo sarà importante, anche per un solo test.”

Andrea Dovizioso: “L’interesse di Aprilia mi ha fatto piacere e quando abbiamo parlato della possibilità di fare questa prova ho accettato volentieri l’invito, per poter guidare nuovamente una MotoGP e tenermi in allenamento dando i miei feedback ai tecnici. Voglio ringraziare Aprilia Racing per questa opportunità.”

Immagine di copertina: Twitter / Andrea Dovizioso

Avatar of Matteo Gaudieri
Matteo Gaudieri
Nato nel 1999, appassionato di corse dal 1906. Miro alla carriera giornalistica con una penna scarica e dei fogli stropicciati

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE