MotoGP | Aleix Espargaró verrà operato per sindrome compartimentale

MotoGP
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
6 Maggio 2021 - 09:39
Home  »  MotoGPMotomondiale

Anche l’alfiere dell’Aprilia dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico a Barcellona. Controlli alle braccia anche per Danilo Petrucci nei prossimi giorni.


Il problema della sindrome compartimentale e dell’indurimento agli avanbracci sta diventando quasi una piaga per i piloti del campionato MotoGP 2021. Dopo Iker Lecuona, Jack Miller e Fabio Quartararo, è il turno di Aleix Espargaró di andare sotto i ferri.

A seguito di una risonanza magnetica e di un test medico per verificare il livello di stress a cui son state sottoposte le braccia, il più anziano dei due fratelli Espargaró ha optato per effettuare il prima possibile l’intervento.

Questo avverrà solo dopo il Gran Premio di Francia a Le Mans del 16 maggio però, visto che le disposizioni anti-Covid stanno ancora limitando – e di molto – gli spostamenti da un Paese all’altro. Molto probabilmente il #41 di casa Aprilia si farà operare a Barcellona, alla clinica universitaria Dexeus e sotto la supervisione del dottor Mir, che già l’aveva sottoposto a risonanza magnetica.

Come detto all’inizio, la sindrome compartimentale sta diventando un problema temuto un po’ da tutti, oltre che sempre più frequente. Danilo Petrucci ha deciso di recarsi a Milano per effettuare dei controlli in maniera preventiva, mentre Maria Herrera, dopo la gara della MotoE di Jerez, si è già operata come ha fatto Fabio Quartararo.

Fonte immagine: motogp.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live