MotoE | Pubblicato il calendario provvisorio 2022

Sette round e quattordici gare, prime apparizioni per la MotoE al Mugello e al Kymi Ring.


Dopo il calendario 2022 delle tre classi standard del Motomondiale, ovvero MotoGP, Moto2 e Moto3, è giunta la pubblicazione di quello relativo alla categoria MotoE; il prossimo anno la serie nata nel 2019 giungerà alla sua quarta stagione, nonché l’ultima per Energica in quanto fornitore unico di moto per questa coppa del mondo.

MotoE | Pubblicato il calendario provvisorio 2022

La stagione 2022 della serie 100% elettrica su due ruote vedrà sette round, tutti in concomitanza coi rispettivi weekend di gara delle tre categorie classiche. La quarta coppa del mondo MotoE avrà inizio a Jerez de la Frontera per il Gran Premio di Spagna del primo maggio, GP che già nel 2021 ha visto il debutto stagionale delle Energica Ego Corsa.

Due settimane dopo toccherà al Gran Premio di Francia a Le Mans, altra tappa che ritroviamo in calendario dopo le edizioni 2020 e 2021. Il mese di maggio si rivelerà il più attivo per la MotoE, col debutto in calendario del Mugello e della prima assoluta di questa coppa del mondo al Gran Premio d’Italia, previsto il 29 maggio.

Il circuito toscano non sarà l’unico ad ospitare le Ego Corsa per la prima volta nel 2022. Per il primo Gran Premio di Finladia dopo quarant’anni dall’ultima edizione svolta ad Imatra faranno capolino, al Kymi Ring anche i protagonisti della MotoE, per il loro quinto appuntamento stagionale. Sarà preceduto dal GP d’Olanda di Assen, altro evento in cui le MotoE correranno in data 26 giugno.

Gli ultimi due appuntamenti nel calendario della serie elettrica avverranno in Austria e a San Marino. Il Red Bull Ring, rinnovato nel layout, ospiterà per la terza volta questa serie dopo le gare viste nel 2019 e nel 2021, mentre Misano Adriatico, come già successo nel primo e nel terzo anno della MotoE, sarà l’atto conclusivo della stagione, potenzialmente decisivo per l’assegnazione del titolo piloti.

La novità più importante è rappresentata dal numero di gare che i piloti dovranno svolgere. Al contrario delle tre stagioni antecedenti, nelle quali i double-header sono stati pochi in rapporto ai Gran Premi corsi dalle MotoE, dal 2022 gli eventi vedranno tutti due manche, una al sabato ed una alla domenica. La griglia di partenza sarà decisa al venerdì nel nuovo format a doppia sessione, che riprende quanto già visto nella MotoGP con le sue Q1 e Q2.

Fonte immagine: motogp.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS