MotoE | Pubblicata l’entry list degli iscritti al campionato 2024

MotoE
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
14 Febbraio 2024 - 15:02
Home  »  MotoEMotomondiale

Anche quest’anno saranno 18 i piloti partecipanti alla categoria elettrica, con l’iridato MotoE Casadei trasferitosi al team LCR.


Mancava giusto la pubblicazione della entry list per sancire in maniera definitiva i volti protagonisti per la stagione 2024 della MotoE, la sesta assoluta e la seconda da quando la Coppa del Mondo è stata tramutata in autentico campionato del mondo.

Tale pubblicazione è avvenuta quest’oggi sul sito ufficiale MotoGP.com, in cui i diciotto piloti iscritti sono stati elencati dettagliatamente. Anche quest’anno saranno nove i team partecipanti con due punte a testa, anche se alcune compagini hanno fatto spazio ad altre.

Le squadre Pons Racing, RNF e anche Pramac, infatti, hanno fatto spazio ai team MSi-MTHelmets, Forward Racing e Aruba Cloud, cosa che ha portato anche all’ingresso di volti nuovi nella categoria e a vari cambi di casacca.

Il più importante riguarda quello del campione in carica Mattia Casadei: dopo aver regalato a Sito Pons la gioia dell’ultimo mondiale nell’anno di ritiro della squadra, l’italiano si è trasferito alla squadra LCR al fianco del confermato Eric Granado. Due pesi massimi della categoria che saranno quindi costretti a condividere il box, rendendo così il team di Lucio Cecchinello sia il favorito, sia quello con l’atmosfera probabilmente più tesa.

I suoi due principali rivali della scorsa stagione, Matteo Ferrari e Jordi Torres, sono stati confermati nelle rispettive squadre, Gresini Racing ed Aspar Openbank. Se nella prima Ferrari avrà al suo fianco il comodo Alessio Finello, per l'”Elvis Spagnolo” il confronto sarà più tosto dato che María Herrera è stata sostituita da Kevin Zannoni.

La ragazza spagnola, in compenso, ha trovato spazio nel debuttante team Forward al fianco di Andrea Mantovani, mentre la Squadra Corse SIC58, al posto del partente Zannoni, ha assunto il quasi quarantenne Massimo Roccoli per affiancare Kevin Manfredi.

Il debuttante più interessante, però, è quello di Chaz Davies: insieme alla squadra Aruba Cloud, parte della struttura di Stefano Cecconi con cui il gallese ha raccolto tanto in SBK, il #7 ritornerà a gareggiare in un campionato sprint nella speranza di ritornare ai fasti visti nelle derivate di serie. Al suo fianco ci sarà Armando Pontone, pilota proveniente dalle serie nazionali italiane.

Al debutto anche Lukas Tulovic con la squadra Intact GP, mentre Miquel Pons, lasciato il team LCR, si è accasato con MSi al fianco di Oscar Gutierrez, alla sua prima stagione completa in MotoE.

L’avvio del campionato MotoE è previsto il 22 marzo in Portogallo sulla pista di Portimão, mentre tra soli sette giorni avverrà una sessione di test ufficiali di tre giorni, sempre in Algarve.

Fonte immagini: Twitter / MotoE

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO