MotoE | Pubblicata la entry list della stagione 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo diverse settimane di movimenti di mercato, la FIM ha pubblicato la lista sul proprio sito stamani.


La stagione 2021 del Motomondiale è alle porte, ma la griglia della MotoE, che scatterà per il proprio avvio di stagione il 2 maggio a Jerez, doveva ancora riempire parecchi buchi nel proprio puzzle dello schieramento.

Molti di questi sono stati riempiti stamani, con la pubblicazione, da parte della Federazione Internazionale di Motociclismo, della entry list della stagione 2021. Anche quest’anno saranno diciotto i partecipanti, con l’addio del team Marc VDS e la squadra Pons che ha aggiunto una seconda moto (unica sella tra l’altro ancora priva di un pilota).

Diversi piloti sono rimasti fedeli ai progetti 100% elettrici delle squadre del Motomondiale. Volti noti e anche già vincenti nella categoria come Matteo Ferrari, Eric Granado, Xavi Cardelus, il campione in carica Jordi Torres, Dominique Aegerter, Mattia Casadei, Lukas Tulovic, Alessandro Zaccone e Maria Herrera correranno ancora sulle Energica Ego Corsa.

Nonostante questo, anche tra i “veterani” delle MotoE ci sono stati dei cambiamenti: Granado è passato al team One Energy, mentre il nostro Zaccone salirà su una delle moto del team Pramac. Al suo fianco ci sarà Yonny Hernandez, che torna a correre nel team italiano dopo sei anni da quando quest’accoppiata corse in MotoGP.

Anche il team Gresini, deciso a tornare al successo, schiererà un nuovo pilota al fianco del confermatissimo Ferrari, ovvero Andrea Mantovani proveniente dal CIV. In parte rivista anche la formazione della squadra Avintia Esponsorama, col portoghese Andre Pires a sostituire Granado al fianco di Cardelus.

Diverse novità tra i piloti debuttanti arrivano dal mondo della Supersport. Come già annunciato, Hikari Okubo correrà per il team Ajo, mentre al fianco di Lukas Tulovic nel team di Hervé Poncharal ci sarà Corentin Perolari.

Le moto di Lucio Cecchinello, che inizialmente dovevano rivedere in sella la coppia Canepa-Siméon, vedrà invece Miquel Pons e un altro italiano, Kevin Zannoni. Lo spagnolo Fermin Aldeguer occuperà invece la seconda sella del team Aspar.

Fonte immagine: motogp.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci