MotoE | Niccolò Canepa e Xavier Siméon lasciano LCR

MotomondialeMotoE
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
22 Gennaio 2021 - 22:56
Home  »  MotomondialeMotoE

Entrambi i piloti hanno deciso di lasciare la squadra di Lucio Cecchinello. A breve l’annuncio della nuova line-up.


Dopo l’improvviso addio di Marc VDS alla MotoE ieri, un’altra notizia giunge improvvisa in merito alla categoria 100% elettrica del Motomondiale. Alla Coppa del Mondo 2021 non parteciperanno Niccolò Canepa e Xavier Siméon, che quest’oggi hanno entrambi chiuso i propri rapporti con il E-Team LCR.

L’annuncio è arrivato tramite i canali social della squadra: “Sfortunatamente, Niccolò Canepa e Xavier Siméon non faranno parte del E-Team LCR nel 2021, a causa di una concomitanza tra i calendari della MotoE e dell’Endurance. LCR annuncerà i nuovi piloti del E-Team molto presto”.

Anche i due piloti si sono espressi in merito, a cominciare dall’italiano: “E’ la fine di una grande storia! Sfortunatamente non posso prendere parte alla Coppa del Mondo MotoE quest’anno a causa di una concomitanza tra due campionati! Abbiamo provato di tutto per continuare per il terzo anno con il team LCR, ma purtroppo non c’erano soluzioni! Grazie al team per il gran lavoro fatto in questi anni e auguro loro il meglio per la prossima stagione. Ora c’è da concentrarsi sul campionato mondiale Endurance”.

E’ stato poi il turno del belga, che lascia il team dopo appena un anno: “Per svariate ragioni non sarò nella Coppa del Mondo MotoE quest’anno. Voglio ringraziare il team LCR e il team manager Lucio Cecchinello perché è uno dei migliori team manager che ho mai avuto, sa cosa significa correre. Mi mancherà questa competizione e questo team, così come il mio compagno Niccolò Canepa con cui ho avuto momenti grandiosi. Grazie a tutte le persone che hanno creduto in questo progetto e buona fortuna per il futuro”.

La concomitanza in questione sarebbe con il round di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano Adriatico, previsto nello stesso weekend del Bol d’Or. Considerata l’importanza di quest’ultimo nel panorama delle corse di durata delle due ruote, per Canepa (che correrà con Yamaha YART) e Siméon (in sella alla Suzuki del team Yoshimura) la scelta non poteva esser differente.

Fonte immagine: Twitter / LCR Team

Lascia un commento