MotoE | GP San Marino: gran tempo di Ferrari nella E-Pole, Casadei gli subentra per la prima casella

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Come in Moto2, la pole va al secondo classificato a causa della penalità di tre posizioni di Ferrari dopo Jerez 2. La Squadracorse SIC58 festeggia la prima posizione in griglia nella gara di casa. Granado partirà dal fondo.


L’ultima qualifica della giornata di Misano, la E-Pole riservata la MotoE, se l’è aggiudicata il campione in carica Matteo Ferrari. Già rapidissimo durante la FP3 nel quale aveva stampato il record della pista, il riminese ha stampato un 1:43.580, valevole, nella statistica, per la sua prima pole position nella categoria elettrica.

In pratica, però, non sarà lui a scattare dalla primissima casella. L’italiano deve infatti scontare una penalità di tre posizioni in griglia per aver centrato, durante il Gran Premio di Andalusia, l’incolpevole Eric Granado alla Dry Sac. Con il pilota Gresini retrocesso alla quarta casella, la prima viene ereditata da Mattia Casadei: l’italiano ha effettuato il suo giro secco piuttosto presto dopo i risultati delle libere ma nonostante la pista leggermente meno gommata è stato capace di fare un enorme differenza con i piloti che aveva girato prima di lui. Nonostante sia stato battuto, cronometro alla mano, da Ferrari, il pilota della Squadracorse SIC58 può far felice il suo team, regalandogli la partenza al palo sulla pista intitolata a Marco Simoncelli.

Terzo tempo e seconda posizione per Xavier Siméon col team LCR, soddisfatto del risultato ottenuto e pronto anche a giocarsi la vittoria visti gli eventi della E-Pole. Infatti, oltre a Ferrari, un altro dei favoritissimi per domani è stato retrocesso indietro: stiamo parlando di Eric Granado, penultimo a tentare l’assalto alla pole di Casadei ma andato oltre i limiti della pista in uscita da curva 15. Il suo tempo è stato perciò cancellato e il brasiliano partirà in ultima posizione. Chiude la prima fila Lukas Tulovich per Tech3.

Il leader della classifica iridata, Dominique Aegerter, partirà al quinto posto e comunque vicino agli avversari più diretti in chiave iridata, seguito da Niccolò Canepa sulla seconda molto LCR. Diversi piloti hanno commesso sbavature imperdonabili durante i rispettivi giri, come ad esempio Jordi Torres (settimo) e soprattutto Alex De Angelis (16° dopo una perdita di posteriore in uscita dalla seconda curva della Variante del Parco). Una brutta delusione per il pilota sanmarinese, proprio nelle qualifiche del GP di casa.

Qui i risultati della E-Pole di Misano e la griglia di partenza.

Fonte immagine: sic58squadracorse.it

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MotoE | GP San Marino: gran tempo di Ferrari nella E-Pole, Casadei gli subentra per la prima casella 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE