MotoE | Ducati fornitore unico dal 2023

La Casa bolognese succederà ad Energica a partire dal 2023 fino al 2026. Domenicali: “Da anni stiamo studiando i sistemi a propulsione elettrica”.


La MotoE, dal 2023 al 2026, rimarrà un campionato monomarca come lo è stato sin dalla sua nascita, ma non sarà più Energica a fornire ai piloti i mezzi necessari. Sarà un altro marchio italiano ad ereditare questo onere ed onore, nientemeno che Ducati.

La Casa bolognese, durante la classica conferenza stampa del giovedì antecedente al GP dell’Emilia-Romagna, ha annunciato l’accordo con Dorna Sports per essere il fornitore unico per la successiva era della categoria elettrica. L’annuncio è arrivato dalle bocche di Claudio Domenicali e Carmelo Ezpeleta.

Queste le parole dell’amministratore delegato di Ducati: “Siamo molto orgogliosi di questo accordo dato che rappresenta un momento storico per la nostra azienda. Ducati è sempre concentrata sul futuro e ogni volta che entra a far parte di un nuovo mondo lo fa per dar vita al miglior prodotto possibile in termini di prestazioni. Questo accordo per Ducati arriva al momento giusto dal momento che da anni stiamo studiando i sistemi a propulsione elettrica che ci permetterà di svilupparci in un territorio controllato: quello delle competizioni. Lavoreremo per fornire a ogni partecipante alla coppa del mondo MotoE una moto elettrica dalle elevate prestazioni e realizzata per dimostrare la sua leggerezza”.

“Il peso, il quale rappresenta un elemento fondamentale nelle moto, rappresenterà la sfida principale. Le moto leggere sono sempre state parte del DNA di Ducati e grazie alla tecnologia e alla chimica delle batterie che stanno evolvendo velocemente siamo sicuri che potremo conquistare eccellenti risultati. Testiamo le nostre innovazioni e le soluzioni tecnologiche orientate al futuro sui circuiti di tutto il mondo per realizzare prodotti che incontrano la grande soddisfazione dei ducatisti. Sono convinto che ancora una volta faremo tesoro dell’esperienza acquisita nel mondo delle competizioni per trasferirla e metterla in campo nelle moto di produzione”.

Il rappresentante di Dorna ha risposto così: “Siamo molto orgogliosi di annunciare Ducati come il nuovo costruttore unico nella coppa del mondo MotoE. Grazie alla loro incredibile storia nel mondo delle competizioni è un onore dare il benvenuto a uno dei costruttori di maggior fama e di intraprendere questa nuova sfida insieme. Siamo impazienti di vedere cosa ci riserverà il futuro e anche di continuare ad assistere allo sviluppo e alla crescita di questa tecnologia. Il paddock della MotoGP e della MotoE continueranno a guidare l’innovazione e l’evoluzione nell’industria motociclistica, oltre che allo stesso tempo dar vita a un incredibile spettacolo in pista”.

“Inoltre vogliamo ringraziare Energica per l’importante ruolo ricoperto nella creazione e nella crescita della coppa del mondo MotoE. Ha fornito un contributo inestimabile nel rendere questa categoria come la vediamo oggi e adesso ci apprestiamo a vivere insieme nel 2022 un’altra stagione insieme prima di questa nuova era”.

Fonte immagine: motogp.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS