MotoE | GP Comunità Valenciana: Granado conquista la 4a E-Pole della stagione

ALTRI MOTORI
MotoE | GP Comunità Valenciana: Granado conquista la 4a E-Pole della stagione

Il brasiliano partirà davanti al leader della classifica Ferrari. Mahias out con un dito amputato di 15 Novembre 2019, 20:15

L’ultima sessione di qualifica riservata alla MotoE è andata in archivio con il quarto pilota in pole position differente in questo 2019. Eric Granado, pilota del team Avintia Racing, cercherà di dare un deciso cambio di rotta alla sua stagione 2019, partendo dalla pole position conquistata nella E-Pole di Valencia. Il suo tempo è di 1:40.615, con cui ha rifilato ben tre decimi al secondo classificato.

Si tratta, in questo caso, del leader della classifica iridata Matteo Ferrari, unico, insieme al brasiliano, a scendere sotto il muro dell’1:41. Il risultato di queste qualifiche e il fatto che tutti i principali contendenti siano alle spalle sono di ottimo auspicio per il double-header che inizierà domani pomeriggio. La prima fila sarà completata da Bradley Smith, uno dei contendenti ancora matematicamente in lizza per agguantare l’italiano. Solo 12° Mike Di Meglio.

Héctor Garzó e Xavier Siméon partiranno dalla seconda fila, in quinta e sesta posizione; il risultato del belga, unito alla pole position del compagno di squadra, fa capire come il team Avintia si sia preparato al meglio per questo weekend e che forse è stato il team messo meglio in questo breve anno di MotoE, ma nonostante ciò non ha sempre raccolto i frutti sperati. Davanti a loro si schiererà Jesko Raffin, sulla Energica del team Dynavolt.

La prima a scendere in pista era stata Maria Herrera per il team Ángel Nieto (che qui ha mostrato una livrea suggestiva essendo questa la gara di casa del team di “Aspar” Martínez, nominato tra l’altro Leggenda del Motomondiale giovedì), ma la giovane ragazza non è stata in grado di replicare l’ottima prestazione vista in Austria sul singolo giro. La #6 è stata battuta anche da Nico Terol, che la precede sullo schieramento.

Il secondo italiano in griglia è Niccolò Canepa, che apre la terza fila a oltre 1.4 secondi dal tempo fatto da Granado. Nella seconda metà dello schieramento troviamo Lorenzo Savadori, alla sua ultima esperienza con la MotoE prima del ritorno in SBK per il 2020.

Qui i risultati della E-Pole valenciana e la griglia di partenza.

Fonte immagine: motogp.com



Condividi