MotoE | Andrea Mantovani e Mika Pérez formeranno la nuova coppia del team RNF per il 2023

MotomondialeMotoE
Tempo di lettura: 5 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
19 Gennaio 2023 - 20:36
Home  »  MotomondialeMotoE

Doppio impegno per Mantovani, che s’iscrive alla MotoE oltre che alla SSP. Opportunità colta al volo da Pérez, dopo l’annuncio del ritiro di un mese fa.


Dopo un periodo di relativa calma del mercato piloti del Motomondiale, data anche dalle festività, la MotoE è tornata a far parlare di sé in merito ai nuovi ingressi previsti nel campionato 2023. Proprio nel giorno dell’annuncio di Ducati in merito al buon proseguimento del progetto 100% elettrico che soppianterà quello Energica da quest’anno, il team RNF ha svelato la propria line-up.

A guidare le Ducati elettriche del team condotto da Razlan Razali e che ha visto il ritorno di Ramon Forcada ci saranno Andrea Mantovani e Mika Pérez. Partendo dal primo, Mantovani ha già corso coi colori dell’ex-team Petronas nella Coppa del Mondo lo scorso anno in sostituzione di Bradley Smith, mentre nel 2021 è stato compagno di Matteo Ferrari nella squadra Gresini Racing.

L’italiano tornerà dunque a svolgere l’intera durata della serie, affiancando l’impegno a quello della SSP dove correrà col team Evan Bros.: “Quest’anno sono davvero contento di competere nuovamente a tempo pieno nella Coppa del Mondo MotoE col team RNF sulla Ducati. Sarà sicuramente una bella esperienza ed una nuova sfida imparare a guidarla, così come conoscere i segreti del nuovo mezzo. I rumor dicono che sia una gran moto. Voglio ringraziare l’intero team e specialmente Razgal Razali ed Ovidiu Toma per questa magnifica opportunità!”

Al suo fianco troveremo un nome sì conosciuto, ma che da tempo era rimasto lontano dalle luci della ribalta. Appena un mese fa Mika Pérez, ex-pilota protagonista della SSP300, stava annunciando sui social il suo addio alle competizioni per via delle scarse opportunità che gli erano state presentate. L’appello è stato accolto proprio dal team RNF, che gli ha concesso una sella per il 2023.

Queste le parole dello spagnolo: “Prima di tutto vorrei ringraziare RNF Racing per avermi concesso quest’opportunità, quella che considero la più importante finora nella mia carriera. Per me essere parte del paddock MotoGP nella Coppa del Mondo FIM Enel MotoE e poter lavorare con un capotecnico di prima classe nonché team manager quale Ramon Forcada è un onore ed una grande sfida. Le mie aspettative sono di poter migliorare in ogni gara e di poter provare a lottare per le prime posizioni. Di certo non sarà facile, ma darò il 100% per raggiungere i miei obiettivi”.

Ecco come l’ex-capotecnico ed ora team manager ha debuttato nelle dichiarazioni alla guida della squadra: “Sono davvero entusiasta in merito a questa sfida elettrica! In pratica stiamo costruendo un nuovo team e per me lavorare in una nuova categoria è super interessante, così come sarà super interessante cambiare marchio per l’intera griglia. In Andrea abbiamo già visto alcune potenzialità impressionanti nella scorsa stagione, quando stava rimpiazzando Bradley Smith nel team GRT RNF ottenendo risultati incredibili; ha quasi raggiunto il podio. Perciò siamo molto contenti di averlo a bordo per l’intera stagione 2023. Dall’altra parte avremo un giovane talento quale Mika, che correrà nella Coppa del Mondo FIM Enel MotoE per la prima volta. Ha dimostrato talento incredibile nell’European Junior Cup così come nel campionato mondiale Supersport 300, perciò sarebbe stato un enorme peccato non concedergli l’opportunità di poter migliorare ulteriormente le proprie abilità. Siamo oltre l’eccitazione all’idea di vedere cosa potrà fare nella classe MotoE. Ora siamo davvero ansiosi di cominciare la stagione in vista del primo test ufficiale a Jerez per marzo, con questo progetto completamente rinnovato!”

Anche il fondatore del team, Razali, ha accolto così i due giovani piloti: “La Coppa del Mondo FIM Enel MotoE 2023 vedrà un’evoluzione dato che ha fatto il proprio debutto nel 2019 con un cambio di marchio ed ovviamente con un cambio del format di gara durante i weekend della MotoGP. Per questa stagione tutte le gare MotoE si disputeranno sabato e domenica per lasciare spazio al marketing e al promuovere i piloti della classe. In quanto team RNF, così come per la compagine MotoGP, andremo incontro ad un cambiamento a cominciare dalla scelta di Ramon Forcada come team manager dopo aver lasciato il team MotoGP lo scorso anno in quanto capotecnico di Andrea Dovizioso. Siamo davvero entusiasti del suo ritorno per unirsi a noi in questo nuovo ruolo in MotoE. Ramon è molto esperto, meticoloso ed attento al dettaglio in tutto ciò che fa ed abbiamo fiducia totale in lui per la gestione del team MotoE”.

“Proprio come il nostro team MotoGP, abbiamo puntato su due piloti con una combinazione d’esperienza e gioventù, cominciando con Andrea Mantovani che ha gareggiato per il nostro team MotoE due volte lo scorso anno in quanto rimpiazzo di Bradley Smith. E’ un pilota esperto che ha già esperienza sulla Ducati. Puntiamo alla sua guida per aiutare il team ed il nostro pilota debuttante, Mika Pérez. Mika è un altro prospetto interessante, un giovane pilota ambizioso e sono sicuro che grazie alla sua esperienza nel mondiale Supersport 300 possa contribuire a fare qualcosa di speciale per il team. Coi nostri piloti, sia nel team MotoGP che in quello MotoE, siamo entusiasti e pronti a cominciare la stagione 2023 del Motomondiale”.

Fonte immagine: Twitter / WithU GRT RNF MotoE Team

Lascia un commento