MotoE | Alessio Finello nuovo debuttante di Gresini Racing per il 2022

Il 23enne affiancherà il campione 2019 Matteo Ferrari in quella che sarà la sua stagione d’esordio nel palcoscenico del Motomondiale

Dopo l’annuncio della riconferma di Matteo Ferrari, avvenuto a EICMA assieme alla presentazione della squadra, Gresini Racing ha trovato il nome da affiancare al proprio alfiere di punta. Dopo aver avuto Lorenzo Savadori, Alessandro Zaccone e Andrea Mantovani, la scuderia di Nadia Padovani ha deciso di ingaggiare Alessio Finello, portandolo per la prima volta sotto i riflettori del mondiale.

Classe 1998, Finello ha preso parte dal 2016 al 2018 al campionato Moto3 organizzato dal CIV, non riuscendo a salire sul podio nel corso delle tre stagioni e raggiungendo, come miglior risultato in classifica generale, la 13^ posizione nell’ultimo anno con 44 punti, saltando i round di Mugello #2 e Vallelunga. Nel 2019 avviene il passaggio in SSP con la Yamaha di Terra e Moto, con cui raccoglie 12 punti e conclude al 19° posto assoluto. Ottiene la riconferma dalla squadra per il 2020 e migliora sensibilmente le proprie prestazioni: entra costantemente in zona punti e ne raccoglie 22, ma è costretto a saltare gli ultimi due round stagionali; chiude al 12° posto, preceduto di 3 punti da Alessandro Nocco.

Nel corso di questa stagione, invece, passa al National Trophy 600, campionato che condivide il calendario col CIV. Non farà parte del progetto “Big Sport”, rimanendo dunque sulle 600. Rimane con Yamaha, sposando la causa di Black Sheep Team. Finello è uno dei protagonisti della serie, salendo sul podio in due occasioni e raccogliendo ottimi piazzamenti tra i primi cinque; la sua posizione in classifica finale è la quinta con 82 punti, mancando di un punto il quarto posto conquistato da Luigi Brignoli.

Alessio Finello“Sono stracontento di entrare a far parte di questo team, di questa famiglia. Non vedo veramente già l’ora di iniziare: per me è un onore fare questo salto di qualità con il Team Gresini e andare a fare il mondiale MotoE. È una categoria nuova che ha sempre attirato la mia attenzione. L’ho seguita fin dal 2019, correrci era un obiettivo! Grazie alla squadra che mi ha dato questa opportunità; sicuramente sarà una stagione difficile perché mi manca un po’ di esperienza ma non vedo l’ora di cominciare. Ora qualche giorno di vacanza e poi testa proiettata ai primi test e alla stagione 2022.”

Luca Gresini, Team Manager Gresini Racing “Anche per il 2022 la linea Gresini Racing, che premia i giovani talenti, è rimasta intatta. Alessio è un altro giovane che sono convinto possa crescere tanto in questa categoria, anche grazie alla presenza nel box di un pilota esperto e vincente come Matteo Ferrari. Conosco bene Alessio, so quanto può dare e sono sicurissimo che da lui avremo sempre il 110% in questa avventura insieme. Sarà una stagione importante per noi: Matteo, da sempre ai vertici di questa categoria, vuole tornare sul gradino più alto e lo aiuteremo a farlo. Per Alessio gli obiettivi non possono essere gli stessi, ma punteremo alla top 10 con continuità.”

Immagine di copertina: Facebook / Alessio Finello #72

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS