Moto3 | Tech3 Racing rappresenterà GasGas anche nella classe leggera del 2024, ecco la nuova livrea

Moto3
Tempo di lettura: 4 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
22 Febbraio 2024 - 21:15
Home  »  Moto3Motomondiale

La squadra francese, in quel di Portimão, ha mostrato la nuova livrea del proprio team, fortemente ispirata a quella MotoGP.


Dopo aver mostrato al mondo le RC16 marchiate GasGas che parteciperanno al campionato MotoGP 2024, il team Tech3 Racing ha fatto lo stesso anche per le KTM RC 250 GP iscritte al mondiale Moto3, anch’esse in rappresentanza del marchio spagnolo di proprietà austriaca.

La squadra francese, protagonista nel 2023 con Daniel Holgado in una lotta iridata durata fino alla penultima gara stagionale, prenderà così il posto del team Aspar in qualità di team GasGas presente nella entry list. L’obiettivo, anche in queste nuove vesti rosse, è uno: vincere il titolo mondiale.

L’uomo designato per farlo è ancora lui, Daniel Holgado: il “Pistolero”, il quale aveva iniziato in pompa magna la caccia al titolo dello scorso anno con la vittoria a Portimão (proprio dove oggi la livrea è stata presentata), è stato poi bersagliato dalla sfortuna col passare delle gare, perdendo il treno per la vittoria finale poi acciuffato da Jaume Masiá. Il #96 ha concluso al quinto posto nella classifica iridata.

Queste le parole del pilota di Alicante: “Tutto era nuovo e c’era molto da imparare l’anno scorso, ma c’erano punti verso la fine della stagione in cui mi sentivo veloce o come se avessi la velocità. Mi sentivo a mio agio guidando la moto ma come debuttante bisogna essere molto pazienti e fidarsi del processo di crescita. Quando ho terminato il 2023 ho analizzato la stagione e ho visto che avevo compiuto i passi avanti che dovevo fare. Non vedo l’ora che arrivi quest’anno perché ora ho i riferimenti di ogni pista con la GasGas RC 250 e so che il venerdì dovremo dare molti input perché questo potrà decidere gran parte del fine settimana. Sono super orgoglioso di collaborare con la Red Bull e di averli come sponsor sulla moto. È un sogno e abbiamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per competere. È tutto nelle nostre mani, quindi dobbiamo dimostrarlo“.

Ad affiancare Holgado non sarà più Filippo Farioli (passato a SIC58), bensì il debuttante Jacob Roulstone. Il pilota australiano proveniente dalla Red Bull Rookies Cup si è aggiudicato il quinto posto lo scorso anno nel monomarca KTM ed il settimo nel JuniorGP Moto3, meritando così una sella col team francese.

Queste le parole del rookie: “Sono molto felice di rappresentare il marchio GasGas in Moto3 e il mio obiettivo è portare questi nuovi colori al top nel 2024. Abbiamo due importanti test pre-campionato per trovare un setting competitivo per la moto e poter affrontare nel miglior modo possibile questa nuova stagione. Il nostro obiettivo quest’anno è vincere. So che non sarà facile, ma con il lavoro e la dedizione possiamo raggiungerlo. Gas!”

Hervé Poncharal, il team principal, ha dichiarato: “Il 2024 vedrà la nostra squadra Moto3 diventare il team GasGas Tech3 Red Bull. Siamo molto orgogliosi di diventare la compagnia di bandiera ufficiale dell’entusiasmante e giovane marchio GasGas sia in MotoGP che in Moto3. La nostra solida partnership con Red Bull continuerà e inoltre noi siamo estremamente felici di dare il benvenuto a bordo a Motul come nostro partner petrolifero ufficiale. Daniel Holgado guiderà la nostra squadra nel 2024, dopo averci fatto sognare l’anno scorso con una stagione incredibile, ottenendo tre vittorie e qualche altro podio. So che Dani sarà ancora più forte nel 2024 e ha fame di qualcosa in più. Al suo fianco abbiamo un entusiasmante debuttante australiano, Jacob Roulstone, che si è unito a noi ai test di Valencia a novembre. Ha avuto una prima giornata positiva con la squadra e so che sfrutterà sia i test di Portimao che quelli di Jerez per arrivare preparato e pronto a partire per la sua prima stagione in Moto3. L’inizio della stagione non arriverà mai abbastanza presto!”

Infine, il vicepresidente della divisione Sport Management Road Racing di GasGas Jens Hainbach, ha detto le seguenti parole: “Alcuni cambiamenti per il team GasGas Tech3 Red Bull nella classe Moto3 per il 2024, ma gli standard e gli obiettivi rimangono più o meno gli stessi. La squadra ha vinto dei Gran Premi negli ultimi due anni e ha anche contribuito a sviluppare talenti come parte della GP Academy. Con Dani e Jacob ora in rosso, in questa stagione sappiamo che il lavoro continuerà e sono sicuro che lo sarà anche il successo“.

Fonte immagini: tech3racing.fr

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO