Moto3 | Surra rinnova con Snipers ed entra nella VR46 Riders Academy

Per Surra il 2022 rappresenterà la prima stagione completa in Moto3 come pilota dell’Academy

Prosegue senza sosta il 2021 positivo di Alberto Surra. Il pilota torinese è stato confermato da Team Snipers per il 2022; in più, è ufficiale il suo ingresso nella VR46 Riders Academy.

Classe 2004, Surra è entrato nel mondiale Moto3 prima come wildcard di Bardahl VR46 Riders Academy al Mugello e poi come compagno di squadra di Andrea Migno in Snipers in sostituzione di Filip Salač. Nonostante non sia stato in grado di registrare punti, va sottolineato come l’attuale e breve esperienza in questa stagione sarà utile in vista del 2022, dato che si presenterà ai nastri di partenza con un ottimo bagaglio di conoscenze. Il suo miglior risultato stagionale e il 19° posto ottenuto nel Gran Premio d’Olanda.

Mirko Cecchini, Team Principal STeam Snipers“Abbiamo fin dall’inizio visto in Alberto tanta voglia di imparare cose nuove e siamo sicuri che questo desiderio lo possa portare lontano.”

Alberto Surra“Felicissimo di essere entrato in Moto2 con il Team Snipers. Mi trovo benissimo come fra amici, ma allo stesso tempo quando c’è da lavorare lo facciamo duramente. Sono pronto per dare il mio 100%.”

L’alfiere piemontese è uno dei talenti nostrani più radiosi, avendo già dimostrato le sue capacità all’interno dei confini nazionali. Vincitore delle Internazionali Velocità a Magione nel 2017, nello stesso anno Surra debutta nella classe 250 4T in Premoto3 con la Speed Up di VL Team, trionfando in Gara 2 sia a Imola sia a Vallelunga e chiudendo il campionato in 3^ posizione con 156 punti. Nel 2018 non migliora il risultato complessivo ottenuto nella stagione precedente, chiudendo 5° con 128 punti e portando a casa altre due vittorie. È nel 2019 però che Surra fa parlare di sé grazie a una straordinaria annata d’esordio nella classe Moto3 del CIV con Team Minimoto, in cui si laureerà vicecampione con 164 punti e due vittorie. Ripete lo stesso risultato nel 2020, sfiorando questa volta il titolo per 12 punti.

Nel 2021 è stato chiamato da Pietro Bagnaia per correre il campionato CIV Moto3 con Bardahl VR46 Riders Academy, salvo poi passare nel mondiale come già citato in precedenza. Surra ha sempre dimostrato grande velocità e adattamento, caratteristiche che hanno spinto la VR46 Riders Academy a supportarlo durante la sua carriera.

Alessio Salucci, Direttore Sportivo VR46 Riders Academy“In questi mesi Alberto ha dato prova di essere un ottimo pilota, conquistando buoni risultati e soprattutto dimostrando di essere in grado di migliorarsi gara dopo gara, e questo è un aspetto fondamentale. Siamo molto contento di accoglierlo ufficialmente in Academy, certi che insieme potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Una menzione particolare va fatta alla Federazione Italiana per l’ottimo lavoro che sta svolgendo a supporto dei giovani talenti italiani.”

Alberto Surra“Sono davvero felicissimi di entrare a far parte, a tutti gli effetti, del progetto VR46 Riders Academy. In questi mesi ho avuto la possibilità di crescere tanto sia come pilota che come persona e questo lo devo principalmente alle importanti opportunità messe a disposizione dall’Academy. Per questo vorrei ringraziare tantissimo tutte le persone che fanno parte di questa bellissima famiglia e, in particolare, Alessio Salucci e Barbara Mazzoni per il costante supporto e la fiducia dimostrata nei miei confronti.”

Immagine di copertina: Twitter / Snipers Team

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM