Moto3 | Sasaki e Tatay torneranno nel GP di Stiria

Il giapponese è rimasto fermo a causa di un infortunio patito in Catalogna, mentre lo spagnolo non scendeva in pista dal GP d’Italia

La Moto3, in questo 2021, non sta vivendo la sua miglior stagione. Oltre alla tragica scomparsa di Jason Dupasquier, il campionato ha fatto i conti con numerosi infortuni occorsi durante i weekend di gara.

La pausa estiva ha riconsegnato alla griglia di partenza Ayumu Sasaki e Carlos Tatay, entrambi assenti dalle scene a causa di due problemi fisici di diversa entità: il giapponese ha riportato un ematoma alla testa e una piccola frattura nella zona occipitale dell’occhio sinistro durante il Gran Premio di Catalogna, mentre lo spagnolo ha subìto la frattura dell’astragalo del piede destro nel corso della gara disputata al Mugello. Se Avintia Esponsorama aveva deciso di sostituire il proprio pilota con Elia Bartolini, non si può dire lo stesso di Red Bull KTM Tech 3, che ha preferito schierare il solo Deniz Öncü in attesa del rientro del nipponico.

Entrambi i piloti, dunque, potranno riprendere la loro stagione: Sasaki, attualmente, occupa l’11ᵃ posizione in campionato con 57 punti, ottenuti grazie a un’ottima costanza di rendimento sempre a ridosso del podio; Tatay, invece, è al 23° posto con 14 punti all’attivo.

Immagine di copertina: Media KTM

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM