Moto3 | Pawi trionfa nel diluvio al Sachsenring su Locatelli e Bastianini

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Se si corresse sempre sul bagnato, non ci sarebbe storia. Khairul Idham Pawi è imbattibile e anche al Sachsenring dimostra la sua superiorità sul bagnato dominando il GP di Germania della Moto3. Partito dalla ventesima posizione, il malese del team Asia Honda ha recuperato tutte le posizioni portandosi in testa e salutando il gruppo degli inseguitori.

Al ritmo di 2, 3 secondi al giro sul resto della compagnia, Pawi è stato semplicemente irraggiungibile per gli altri, in lotta per le posizioni del podio e, soprattutto, per non cadere sull’asfalto bagnatissimo. Ben 9, infatti i ritirati, tra i quali i nostri Migno e Bulega. Il massimo vantaggio del malese è stato di 14 secondi.

Grande gara di Andrea Locatelli che coglie con la KTM del team Leonard il suo primo podio della carriera giungendo secondo a 11 secondi di distacco da Pawi. Il poleman di ieri, Enea Bastianini, completa il podio con il terzo posto. Grande anche la gara di Fabio Di Giannantonio, che partito 19° è giunto quinto.

Il classifica generale Binder, giunto oggi ottavo, comanda con 159 punti su Navarro (112), che l’ha preceduto sul traguardo e Fenati (93), solo 18° oggi.

Il risultato di gara

Immagine: Twitter

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE