Moto3 | Leopard Racing svela la line-up 2023, conferma per Suzuki e ritorno di Masiá

Alyoska Costantino - 18 Settembre 2022 - 10:52

Leopard svela i propri piani. Dopo due anni poco brillanti con KTM Ajo, Masiá torna nel team turchese come sostituto di Dennis Foggia.


Con Dennis Foggia in partenza verso la Moto2, destinazione Italtrans, il team Leopard Racing ha dovuto rivedere i propri piani per la prossima stagione di Moto3. Ieri, durante il corso dei turni in vista del GP di Aragona, è stata svelata la line-up 2023 del team Honda, formata da Tatsuki Suzuki e Jaume Masiá. 

Per il giapponese si tratta di una conferma dopo esser stato capace di alcune prestazioni degne di nota in questo primo anno con la compagine lussemburghese (tre podi, un secondo posto come miglior piazzamento in Austria), dimostrandosi anche utile, in certe occasioni, al compagno Dennis Foggia che sta tentando la rincorsa al mondiale. Per lo spagnolo sarà invece un ritorno, a tre anni di distanza dal 2020 di alti e bassi ma che l’aveva visto in lotta per il titolo fino a due gare dalla fine, forte della doppietta al Motorland Aragón nei GP di Aragona e di Teruel. 

Dopo due anni nel team Ajo con qualche sprazzo di successo ma con anche tanti errori ed un confronto col debuttante Pedro Acosta nel 2021 perso su tutta la linea, lo spagnolo tornerà a far parte della squadra Honda di riferimento in Moto3. 

Fonte immagine: Twitter / Leopard Racing