Moto3 | GP Valencia, Binder vince e umilia tutti. Mir 2° davanti a Migno

Moto3 | GP Valencia, Binder vince e umilia tutti. Mir 2° davanti a Migno

Gara senza senso di Brad Binder che, alla sua ultima apparizione in Moto3 prima del passaggio in Moto2 con il titolo di campione già in tasca, umilia tutti i suoi colleghi della Moto3 andando a vincere l’ultima gara dell’anno a Valencia.

Il primo colpo di scena è quello di Aron Canet, che spegne la sua moto dalla casella della pole position appena prima dell’inizio della corsa ed è costretto a rientrare in corsia box. La gara inizia con Binder, Mir e il gruppetto degli italiani formato da Migno, Bastianini e Di Giannantonio al comando. Successivamente all’incidente spettacolare (ma senza conseguenze) tra Rodrigo e Bagnaia, il secondo colpo di scena è quello di Binder che perde il posteriore della sua moto e rallenta scendendo oltre la ventesima posizione, lasciando Mir e gli italiani al comando.

Il terzo colpo di scena è il ritorno proprio di Binder, che in pochi giri risale fino alla sesta posizione e poi, con comodo, va anche a vincere il Gran Premio davanti a Mir e a Migno, con Bastianini e Di Giannantonio che chiusono quarto e quinto.

Il risultato di gara e la classifica finale della Moto3 2016.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,522FansLike
867FollowersFollow
1,629FollowersFollow
Moto3 | GP Valencia, Binder vince e umilia tutti. Mir 2° davanti a Migno 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE